Comune di Montemurlo

Il Liceo artistico dona alla municipale un quadro del S. Sebastiano

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Il Liceo artistico dona alla municipale un quadro del S. Sebastiano
Il Liceo artistico dona alla municipale un quadro del S. Sebastiano
Liceo artistico Brunelleschi
19-01-2015

Domani, martedì 20 gennaio, alle ore 15.30 alla chiesa del Sacro Cuore si svolgerà, invece, la messa in onore del santo patrono della Polizia municipale

Domani, martedì 20 gennaio, alle ore 15,30 nella chiesa del sacro Cuore di Montemurlo (piazza Contardi), padre Maurizio Vismara officerà una messa in onore del santo patrono della Polizia Municipale, San Sebastiano, alla quale è invitata a partecipare tutta la cittadinanza. Intanto, stamattina durante la conferenza stampa di presentazione del report 2014 della polizia municipale, si è svolta la premiazione dei lavori svolti dagli studenti del liceo artistico “U. Brunelleschi”, dedicati alla figura di San Sebastiano. Il lavoro migliore è stato giudicato quello di Martina Wang della 2A, ispirato un quadro di Guido Reni. A pari merito si sono classificate, invece, le opere di Emma Jin, Hexiao Ling, Angela Hu, Maria Zheng della classe 2D, che si sono rifatte al quadro del santo di Antonello Da Messina. La polizia municipale di Montemurlo ha consegnato alle ragazze un piccolo riconoscimento e ora le loro opere rimarranno esposte al comando di via Toscanini. Le studentesse sono state guidate nel loro lavoro dai professori Fabio Di Bella, Daniela Simoncini e Gabriella Corvinelli.

San Sebastiano- Militare romano divenuto alto ufficiale dell'impero di Diocleziano, il Santo, sostenendo i cristiani incarcerati, divenne martire per aver difeso la fede cristiana.
Denudato fu legato ad un palo e trafitto con numerose frecce. Creduto morto il suo corpo fu abbandonato, ma recuperato da Santa Irene che lo curò fino alla sua guarigione.
Una volta guarito processò la sua fede davanti all'Imperatore Diocleziano che lo fece di nuovo arrestare e poi flagellare fino alla sua morte.

Notizie e Comunicati correlati

mar 02 giu, 2020
Cerimonia in forma ristretta in osservanza delle norme anti-assembramento e senza i diciottenni, da ....
mar 19 mag, 2020
Il sindaco Simone Calamai ha ricevuto il bollettino Usl dal quale, per fortuna, non emergono nuovi casi ....
mer 06 mag, 2020
L'incidente è avvenuto stamattina 6 maggio alle ore 8,40 in via Berlinguer all'incrocio con via ....
mar 28 apr, 2020
Una ragazza, di origine cinese, nella notte ha perso il controllo della sua auto ed è andata ....
mer 15 apr, 2020
La donna è stata multata con 400 euro. Dallo scorso 25 marzo ha elevato 45 sanzioni a persone ....
dom 12 apr, 2020
Una Pasqua diversa...il Coronavirus ci ha costretto a restare a casa ma a vigilare sul rispetto delle ....
ven 10 apr, 2020
Il sindaco Calamai ha disposto servizi finalizzati al contrasto di scampagnate in collina, assembramenti ....
ven 10 apr, 2020
Il Comune di Montemurlo ha consegnato agli esercenti aderenti i buoni spesa donazione del valore di ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it