Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Dopo gli atti vandalici, sistemato a tempo di record il giardino "Primo Levi"

Dopo gli atti vandalici, sistemato a tempo di record il giardino "Primo Levi"

Comune di Montemurlo
ven 04 nov, 2022

 

Scritte e segni osceni avevano deturpato il giardino, già oggetto in passato di danneggiamenti

Il Comune di Montemurlo ha sistemato a tempo di record il giardino “Primo Levi” di via Raffaello a Bagnolo, preso di mira qualche giorno fa dai vandali. Sui muretti e sui giochi erano apparse una serie di scritte e segni osceni che deturpavano questa piccola oasi di verde, inaugurata appena due anni fa e realizzata dalla ditta Anteprima Tessuti grazie alla convenzione stipulata con il Comune di Montemurlo. Uno spazio giochi che purtroppo non è la prima volta che viene preso di mira dagli “imbrattatori” e che è oggetto di danneggiamenti, come spiega il sindaco Simone Calamai Siamo voluti intervenire subito per ripristinare il decoro dell'area e restituire in condizioni ottimali il giardino ai bambini e ai cittadini della zona- spiega il sindaco Simone Calamai, che ha fatto pulire i muri e lo scivolo dalle scritte e dai disegni che li deturpavano- «È inaccettabile che qualcuno possa anche solo pensare di danneggiare beni che appartengono a tutta la comunità». Il giardino rappresenta un importante servizio per le famiglie e i bambini della zona, luogo di gioco e di aggregazione, che mancava nel quartiere. Il sindaco Calamai inoltre ricorda l'impegno del Comune di Montemurlo per mantenere gli spazi pubblici e il verde sempre puliti e ordinati, anche grazie ad alcune convenzioni stipulate con associazioni del territorio:«Vorrei fare un appello a tutti i cittadini e chiedere il loro aiuto per difendere i beni pubblici, come piazze e giardini, dai vandali e dagli incivili- conclude il sindaco Calamai- Quando vedete qualcuno che danneggia il patrimonio pubblico, vi prego di segnalarlo prontamente alla polizia municipale o alle forze dell'ordine. Il Comune appartiene a tutti i cittadini ed è importante essere sentinelle attive e attente a ciò che ci circonda. Non possiamo permettere che il degrado abbia la meglio »

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

ven 16 dic, 2022
  La giunta ha approvato il progetto definitivo del giardino di via Toti a Oste che a primavera ....
gio 01 dic, 2022
  Sono stati sistemati 18 alberi: un filare di 13 querce è stato sistemato lungo la scalinata che ....
mer 23 nov, 2022
  Appuntamento sabato 26 novembre ore 10,30 con partenza da piazza Castello. Sosta in località ....
ven 18 nov, 2022
  È partito in questi giorni anche il piano di “rinverdimento”: nuovi alberi e cespugli ....
gio 17 nov, 2022
  I lavori interessano la via Rosselli nel tratto tra via Aldo Moro, via Sandro Pertini e via Barzano In ....
ven 11 nov, 2022
    Nei giorni scorsi è stato completato l'innovativo intervento per la messa in sicurezza ....
mar 25 ott, 2022
  Il Comune ha ricevuto un finanziamento regionale per la gestione e la conservazione di questi ....
ven 21 ott, 2022
  L'opera consentirà di escludere il transito di acque provenienti dalla fognatura nel torrente ....

In questa pagina