Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » In piazza Amendola a Oste installato il defibrillatore donato dall'azienda Il Pantano

In piazza Amendola a Oste installato il defibrillatore donato dall'azienda Il Pantano

Comune di Montemurlo
ven 14 ott, 2022

 

Un gesto voluto dalla famiglia Naldi come segno di attenzione verso la comunità montemurlese che da oltre 50 anni ospita la rifinizione

È stato installato in piazza Amendola a Oste, proprio di fronte alla chiesa parrocchiale, il defibrillatore semiautomatico che la Rifinizione Il Pantano di via Scarpettini ha voluto donare alla comunità montemurlese in occasione dei 50 anni di attività, festeggiati lo scorso aprile. Stamani il sindaco Simone Calamai ha incontrato la famiglia Naldi, i figli Sandra, Silvia e Stefano, insieme ai genitori Augusto e Santina e li ha ringraziati per questo gesto di attenzione verso il prossimo:«Grazie alla famiglia Naldi per il dono di questo prezioso strumento salvavita, che abbiamo voluto collocare in piazza Amendola nella zona centrale della frazione di Oste, sempre frequentata da tante persone. L'azienda Il Pantano è una delle attività storiche del nostro distretto e con questa donazione, in occasione dell'anniversario della fondazione della rifinizione, dimostra ancora una volta l'attaccamento verso il territorio e la comunità». La solidarietà d'altronde è nel dna dei Naldi che nel tempo hanno contribuito a tanti progetti con finalità sociale (come la donazione di mezzi e strumentazioni sanitarie e di primo soccorso). Un esempio trasmesso ai figli dal padre Augusto che, pur essendo da tempo in pensione, segue ancora l'azienda :« Siamo particolarmente felici che i defibrillatore sia stato collocato in piazza Amendola di fronte a quella che fu la chiesa di don Mauro Baldi, fondatore della squadra di calcio del Jolly e Montemurlo e caro amico di nostro padre. - dice Sandra Naldi, a nome anche dei fratelli - Mio padre aveva condiviso con Don Mauro il progetto sportivo e sociale del Jolly, tanto che, agli inizi degli anni Novanta, fu anche presidente della società». Il defibrillatore di piazza Amendola è a disposizione di tutti i cittadini e può essere utilizzato nei casi di arresto cardiaco. In caso di infarto intervenire con il defibrillatore entro i primi minuti aumenta le possibilità di sopravvivenza. I defibrillatori collocati in spazi pubblici sul territorio sono numerosi. Proprio recentemente il Comune ne ha installato uno a Bagnolo al parco “Erasmo Meoni”

L'azienda “Il Pantano” è una rifinizione tessuti a pelo e nasce il 14 aprile 1972 a Montemurlo. Dal 1978 si trova nella sede di via Scarpettini ed ha una sede operativa anche in via Napoli. Augusto Naldi è cresciuto nella società fino a diventarne unico titolare insieme ai figli. Un famiglia di montemurlesi profondamente legata al territorio. Augusto Naldi è stato presidente del Jolly Montemurlo Calcio ed ha sempre amato la squadra locale, che tutt'ora segue con grande interesse.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

lun 16 gen, 2023
  Deposta una corona al monumento in ricordo delle vittime al parco della pace in via Deledda. Alla ....
mer 11 gen, 2023
  Sabato 14 gennaio ore 10, in occasione del 31esimo anniversario, si svolgerà la commemorazione ....
lun 26 dic, 2022
  Il presidente della Provincia di Prato, Simone Calamai, ha partecipato stamattina alla messa ....
ven 23 dic, 2022
  A Montemurlo un gruppo di associazioni del territorio, grazie alla collaborazione del ristorante ....
ven 23 dic, 2022
  Il sindaco Calamai ha ricordato che i Vigili del Fuoco sono «dei veri “angeli custodi” ....
mer 21 dic, 2022
  Il sindaco Simone Calamai, insieme agli assessori della sua giunta, individua i grandi obbiettivi ....
ven 16 dic, 2022
  Appuntamento mercoledì 21 dicembre ore 11,30 in municipio – ufficio del sindaco Il sindaco ....
gio 15 dic, 2022
  Giancarlo Leo Mattei aveva 85 anni e da tempo era malato. Molto conosciuto a Montemurlo per la ....

In questa pagina