Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Deiezioni canine, intensificati i controlli nei parchi pubblici

Deiezioni canine, intensificati i controlli nei parchi pubblici

Comune di Montemurlo
mar 26 lug, 2022

 

La polizia municipale durante il periodo estivo ha aumentato i controlli per verificare la corretta gestione dei cani negli spazi pubblici. A causa della recinzione troppo bassa, la municipale ha multato il proprietario di un cane, che si sporgeva troppo sulla strada creando disagio ai passanti

Durante il periodo estivo il Comune di Montemurlo ha intensificato i controlli della polizia municipale in spazi e giardini pubblici per verificare la corretta gestione dei cani, soprattutto in merito all'obbligo di raccogliere gli escrementi. Un'azione decisa dell'amministrazione comunale in chiave anti - degrado per preservare l'igiene e il decoro dei luoghi frequentati da tante persone come i parchi e gli spazi gioco per bambini. La buona notizia è che, a fronte di tanti controlli effettuati, non è stata elevata alcuna sanzione. Gli agenti, infatti, hanno svolto un'importante azione informativa e preventiva nei confronti dei proprietari dei cani e, sicuramente, la costante presenza della polizia municipale ha rappresentato un ottimo deterrente verso chi non sempre è incline a raccogliere le deiezioni canine. Come previsto dal regolamento comunale per la gestione degli animali, infatti, chi non raccoglie gli escrementi rischia una multa da 170 a 510 euro. Inoltre, le sanzioni vanno anche a colpire chi porta fuori il cane ma non ha con sé paletta e sacchetti per raccogliere le deiezioni. In questo caso la multa va da 25 a 75 euro. Gli agenti, nel corso dei controlli nei giardini, hanno anche preso le generalità dei proprietari dei cani e verificato la corretta iscrizione degli animali all'anagrafe canina «Non raccogliere le deiezioni canine è un gesto deprecabile, che fa male all'ambiente e denota mancanza di rispetto e responsabilità verso il prossimo.- spiega il sindaco Simone Calamai – Avere cura del proprio cane significa rispettare il prossimo e aiutare il Comune a mantenere il decoro della città. Sono felice che non siano state fatte multe, questo significa che tra i cittadini c'è sempre più attenzione e sensibilità verso questi temi»

Gli agenti hanno multato, invece, il proprietario di un cane di grossa taglia, un bovaro del bernese che non era detenuto correttamente. La recinzione del giardino dove il cane vive, infatti, è troppo bassa per la stazza dell'animale che con facilità riesce a sporgersi sulla strada, arrecando fastidio e un certo timore tra i passanti. La polizia municipale ha poi verificato che per l'animale non era stato fatto neppure il passaggio di proprietà all'anagrafe canina. Disattenzioni che sono costate al proprietario una multa di circa 100 euro. «Detenere un cane comporta una serie di obblighi e di doveri. Chi ha un animale deve conoscere le sue caratteristiche fisiche ed etologiche ed essere informato sulla normativa vigente.- conclude il sindaco Calamai- L'ufficio ambiente del Comune di Montemurlo a questo proposito ha predisposto un vademecum sui diritti degli animali, sui divieti e norme di comportamento. Gli animali sono amici preziosi ma è necessario adottare delle tutele per garantire il loro benessere e una serena convivenza».

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

sab 05 nov, 2022
  Il sindaco Simone Calamai:« Indignazione e sdegno per un gesto molto grave: bisogna lavorare sulla ....
gio 27 ott, 2022
  L'incidente è avvenuto all'intersezione tra via Udine e via Ferrara. Il ferito più grave trasportato ....
lun 24 ott, 2022
  La scoperta durante un controllo svolto dalla polizia municipale di Montemurlo. Nel corso dell'ispezione ....
ven 14 ott, 2022
  Domenica 16 ottobre per tutto il giorno sulla via Montalese e in piazza Don Milani saranno attivi ....
ven 23 set, 2022
  L'uomo è stato sorpreso al parco Rita Levi Montalcini privo dell'attrezzatura per raccogliere ....
lun 19 set, 2022
  Intanto sulle strade di Montemurlo diminuiscono le sanzioni per mancata copertura assicurativa. ....
ven 16 set, 2022
  Il Comune ha presentato richiesta di contributo alla Regione Toscana. Il progetto ha un valore ....

In questa pagina