Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Il Relais Villa Scarfantoni arricchisce la propria offerta ricettiva e crea nuova occupazione sul territorio: una nuova piscina e un ristorante

Il Relais Villa Scarfantoni arricchisce la propria offerta ricettiva e crea nuova occupazione sul territorio: una nuova piscina e un ristorante

Comune di Montemurlo
lun 18 lug, 2022

 

I fratelli Giovanni e Stefano Donadei continuano a scommettere e investire su Montemurlo. Già fatte quattro nuove assunzioni e altre si profilano all'orizzonte a breve. Oggi, 18 luglio l'apertura della piscina e del ristorante. Il sindaco Simone Calamai:«Continua a crescere l'offerta ricettiva e i servizi dedicati al benessere sul territorio grazie al coraggio di imprenditori innamorati di Montemurlo come i Donadei. Montemurlo è lavoro e qualità della vita»

Ha aperto questa mattina, 18 luglio, la nuova piscina a servizio del Relais Villa Scarfantoni, il bed and breakfast di charme che sorge in via Scarpettini a Montemurlo dei fratelli Giovanni e Stefano Donadei, che continuano a investire con convinzione su Montemurlo. La nuova piscina di 200 metri quadrati sarà a servizio dei clienti della struttura ricettiva e sarà aperta tutti i giorni dalla mattina fino al tramonto. La sera entrerà in funzione, invece, il nuovo ristorante che offrirà cene a bordo piscina, andando così a completare l'offerta della Locanda Villa Scarfantoni. La nuova struttura, infatti, sarà specializzata in cucina di pesce e pizzeria. Per far funzionare le nuove strutture i fratelli Donadei hanno già assunto quattro persone, alle quali potrebbero presto aggiungersene altre. «Ci piace investire a Montemurlo e dare un tocco di valore a tutto ciò che facciamo. - spiegano Giovanni e Stefano Donadei- Da tempo i nostri clienti ci chiedevano una piscina a completamento della struttura e così abbiamo deciso con grande coraggio - vista la difficile situazione internazionale e la pandemia ancora in corso - di fare il grande passo e di realizzare questa struttura che va a completare l'offerta di servizi di Villa Scarfantoni, una location già apprezzata e conosciuta». I Donadei da sempre amano il territorio e investono su Montemurlo «a differenza di tanti che guardano altrove, a noi piace Montemurlo e qui vogliamo continuare a investire, andando a dare nuova vita e nuovo fascino a strutture che erano state trascurate nel tempo, proprio come la storica Villa Scarfantoni che abbiamo completamente restaurato», aggiungono i fratelli Donadei.

Ormai è lontana anni luce l'immagine di Montemurlo come “quartiere dormitorio”. Oggi il distretto montemurlese è sinonimo di eccellenza nel settore produttivo e strutture di qualità nel settore della ricettività e della ristorazione, come sottolinea il sindaco Simone Calamai che stamattina insieme all'assessore alla promozione del territorio Giuseppe Forastiero ha fatto visita a Villa Scarfantoni in occasione dell'apertura della piscina:« A Montemurlo continua a crescere l'offerta ricettiva e i servizi dedicati al benessere, grazie al coraggio di imprenditori innamorati del territorio come i Donadei. Uno stimolo importante anche per lo sviluppo turistico dell'area. Ormai è cambiata la percezione: Montemurlo è oggi sinonimo di lavoro, eccellenza produttiva, ma anche di ricettività di livello e qualità della vita»

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

lun 28 nov, 2022
  Si tratta di un operatore economico a cui affidare la gestione tecnica e amministrativa della ....
mar 15 nov, 2022
    I sindaci di Montemurlo e Vaiano, Simone Calamai e Primo Bosi, in relazione alla riforma ....
gio 10 nov, 2022
  L'inaugurazione sabato 12 novembre ore 11,30 al giardino Mahatma Gandhi di Oste Sabato 12 novembre ....
gio 10 nov, 2022
  Il sindaco Simone Calamai:«Ricordare Metello per non dimenticare chi è caduto per la nostra Patria ....
mar 08 nov, 2022
  Appuntamento giovedì 10 novembre ore 11,30 al cimitero della rocca. Sarà presente la prefetto ....
sab 05 nov, 2022
  Il sindaco Simone Calamai:« Indignazione e sdegno per un gesto molto grave: bisogna lavorare sulla ....
ven 04 nov, 2022
  Il sindaco ha ricordato la memoria della Prima guerra mondiale e i sacrifici compiuti “stimolo ....

In questa pagina