Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Tutela della collina, Montemurlo predispone un progetto da 250 mila euro per la prevenzione incendi

Tutela della collina, Montemurlo predispone un progetto da 250 mila euro per la prevenzione incendi

Comune di Montemurlo
ven 15 apr, 2022

 

Il Comune sta partecipando con un importante progetto al Programma di Sviluppo Rurale della Regione attraverso il quale conta di intercettare il finanziamento che consentirà di migliorare la viabilità forestale. Un intervento che avrà positive ricadute anche dal punto di vista “turistico” per la promozione del territorio

 Forse in pochi sanno che Montemurlo ha una superficie boschiva pari a circa il 50% del suo territorio, per la precisione del 48,35%. Conosciuta dai più per la grande zona industriale, Montemurlo possiede una vasta zona collinare, con coltivazioni di ulivi che circondano il paesaggio intorno alla Rocca e nella parte sommitale con boschi di castagno, di carpino, di cerro, fino ad arrivare ai maestosi faggi, ricordati anche dalla toponomastica del monte Javello. Per tutelare questo immenso patrimonio verde di incalcolabile valore, l’amministrazione comunale di Montemurlo, proprio in questi giorni, sta candidando sul bando della Regione Toscana “Programma di Sviluppo Rurale 2014-2022” (sottomisura 8,3 “Sostegno alla prevenzione deidanni arrecati alle foreste da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici”) un ambizioso progetto di tutela ambientale del valore di 250 mila euro.Il Comune ha previsto, infatti, un intervento di adeguamento funzionale della viabilità forestale di interesse sull’asse via di Monteferrato -bacino di Montachelloche permetterà di garantire un efficace controllo delle operazionidi prevenzione incendi e una maggiore facilità delle azioni di intervento sul territorio boschivo,classificato a medio rischio di incendi dal Piano operativo antincendi boschivi regionale( AIB).  Le strade tagliafuoco, dunque, garantiranno in caso di incendio che le fiamme non divorino l’intero patrimonio boschivo ma che possano essere domate con maggior facilità. Grazie al progettosi riuscirà a sistemare la viabilità di un bellissimo percorso nella natura, quello che dall’incrocio con via Riva a Bagnolo arriva fino all’area naturalistica di Cava Volpaie, come spiega il sindaco Simone Calamai: «Contiamo di ottenere il finanziamento regionale per dar seguito a questo importante progetto di tutela ambientale. Le realizzazione delle strade forestali taglia fuoco, consentiranno di governare meglio possibili eventi calamitosi e di arrivare nelle zone più impervie e montane del territorio più velocemente e con maggiore agevolezza. Tutto ciò ha anche un importante risvolto di tipo turistico per la promozione di tutta la zona collinare. Le strade forestali potranno diventare sentieri facilmente percorribili per conoscere e apprezzare sempre più la natura che circonda Montemurlo».

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

ven 05 ago, 2022
  Il Comune investe sulla manutenzione del cimitero. Si tratta di 72 nuovi ossarini che ospitano ....
gio 04 ago, 2022
  Il teatro della Sala Banti era gremito. Imprenditori, famiglie, categorie economiche e sindacali ....
mer 03 ago, 2022
  L'intervento fa parte del più grande progetto del Piu M+M per il nuovo centro cittadino. I bambini ....
mar 02 ago, 2022
  L'appuntamento è per domani, mercoledì 3 agosto, ore 18 nel teatro della Sala Banti (piazza della ....
lun 01 ago, 2022
  Lo smantellamento del complesso industriale, da circa una ventina d'anni in disuso, sarà concluso ....
ven 29 lug, 2022
  La Comunità Energetica Rinnovabile è un raggruppamento di soggetti pubblici e privati che auto-producono ....
ven 29 lug, 2022
                                                                                                                                              ....
gio 28 lug, 2022
  Appuntamento lunedì 1 agosto ore 10,30 in piazza Amendola a Oste per l'inizio degli interventi ....

Eventi correlati

Data: 04-06-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 28-05-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 21-05-2017
Luogo: Centro visite Area Protetta, Bagnolo
Data: 07-05-2017
Luogo: Piazza Castello, Rocca di Montemurlo
Data: 23-04-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 09-04-2017
Luogo: Piazza Don Milani

In questa pagina