Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » ESTATE AL PARCO 2021- CI VEDIAMO IN VILLA!

ESTATE AL PARCO 2021- CI VEDIAMO IN VILLA!

Teatro estate 21
lun 28 giu, 2021

 

 

 

 

Prosa, musica e circo contemporaneo per adulti e bambini: al via le rassegne Estate al Parco e Ci vediamo in Villa!

 

 

 

Montemurlo, 28 giugno 2021 -Prosa, musica e circo contemporaneo per spettatori di tutte le età. È un programma ricco quello che a partire da giovedì 1 luglio animerà le serate estive nel Parco di Villa Giamari.

Due le rassegne - Estate al Parco per gli adulti e Ci vediamo in Villa! per i più piccoli e le famiglie - pensate per offrire il piacere dello spettacolo dal vivo in uno dei luoghi più suggestivi di Montemurlo.

Sono sette gli appuntamenti in programma, che vedranno tra i protagonisti Paolo Hendel,Gaia Nanni, Paolo Nani,Teatro C’Art, I Formaggini Guasti.

 

« Dopo lunghi mesi di chiusure, siamo contenti di ripartire con il grande teatro di qualità dal vivo nella bella cornice del giardino di Villa Giamari. - sottolineano il sindaco Simone Calamai e l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero – Spettacoli belli e coinvolgenti ma sempre alla portata di tutti. Il biglietto per la prosa infatti è di 8 euro, 5 euro per gli spettacoli della rassegna per famiglie. Il teatro a Montemurlo è una scommessa vinta e siamo certi che anche quest’estate il pubblico ci seguirà con il consueto interesse e affetto»

 

Il cartellone estivo, che segna la ripresa delle attività teatrali aperte al pubblico a Montemurlo, nasce, come sempre, dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Cento i posti disponibili nel giardino di Villa Giamari, indispensabile per partecipare la prenotazione. In questi anni il teatro a Montemurlo ha conosciuto una crescita esponenziale. In Sala Banti su 201 posti disponibili negli ultimi anni gli abbonamenti sono arrivati a quota 130, quando solo una decina d’anni fa si faceva fatica a superare venti. Merito di una programmazione che ha sempre puntato sulla qualità delle proposte e degli interpreti. La stessa formula che verrà replicata con la rassegna teatrale estiva.

 

“Siamo felici – spiega il direttore della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Patrizia Coletta – di presentare un cartellone estivo caratterizzato dalla qualità, pensato per rispondere alle esigenze di fasce di pubblico diversificate, in cui non mancano gli appuntamenti dedicati alle famiglie. Grazie alla ripresta delle attività in presenza, questa estate lo spettacolo dal vivo potrà finalmente tornare ad arricchire la vita sociale, dando corpo alla missione che condividiamo con l’Amministrazione comunale di Montemurlo: rendere la cultura accessibile a tutti, valorizzando il territorio e le sue peculiarità”.

 

La novità di quest’anno è la rassegna per ragazzi e famiglie, come spiega Mirko Gianformaggio della Compagnia “I Formaggini Guasti”:« Sognare non è solo una prerogativa dei bambini. Gli spettacoli della rassegna “Ci vediamo in Villa” sono belli, coinvolgenti e divertenti, adatti ad un pubblico di tutte le età».

 

Estate al Parco

Ad aprire il cartellone di Estate al Parco,giovedì1 luglio (ore 21:15), è Paolo Hendel con La giovinezza è sopravvalutata, per la regia di Gioele Dix.

Se è vero che la giovinezza è sopravvalutata, Hendel non vuole essere frainteso e precisa: “Sono comunque contento di essere stato giovane, mi sono trovato bene e se mi dovesse ricapitare lo rifarei anche volentieri...”

Venerdì 9 luglio (ore 21:15), in scena Paolo Nani con La lettera.

Paolo Nani inchioda lo spettatore, lo seduce con una raffica di sorprese dal ritmo sfrenato e bislacco e lo fa in un modo unico. Solo sul palco con un tavolo e una valigia di oggetti, riesce a dar vita a quindici micro storie, tutte contenenti la medesima trama, ma interpretate ogni volta da una persona diversa.

Giovedì 29 luglio (ore 21:30),Ferdinando D’Andria, Maila Sparapani e Marilù D’Andria presentano Sonata per tubi: arie di musica classica per strumenti inconsueti.

Musica inconsueta o circo inedito? È il circo dell’invenzione, cantato e suonato dal vivo.

Sonata per tubi è uno spettacolo di circo contemporaneo che ricerca le possibilità sonore di oggetti e attrezzi trasformandoli in strumenti musicali attraverso l’ingegno e l’uso della tecnologia.

È Gaia Nanni la protagonista dell’appuntamento in programma giovedì 5 agosto (inizio ore 21:25).In scena Gli ultimi saranno gli ultimi di Massimiliano Bruno per la regia di Gianfranco Pedullà.Un’ operaia incinta si ritrova disoccupata alla vigilia del parto. La donna è disperata e la sua reazione è improvvisa: irrompe sul posto di lavoro e prende in ostaggio la responsabile del suo licenziamento. Una vicenda vissuta tutta in una notte, in cui si incrociano i destini di uomini e donne normalmente distanti tra loro.Una sola attrice in scena interpreta tutti i protagonisti di questa storia in un monologo esilarante e dissacrante, figlio dei nostri tempi, pronto a sorprendervi commossi e divertiti.

 

 

Ci vediamo in Villa!

rassegna di teatro per famiglie

 

Casa de Tábua, una produzione Teatro C’Art di e con André Casaca e Irene Michailidis, apre, domenica 18 luglio (inizio ore 21:15), la programmazione dedicata al pubblico delle famiglie.

Due Mondi. Lui con la sua casa viaggiante, lei con la sua casa sonora. Lui con il suo silenzio impacciato e morbido, lei con le sue abitudini precise e ritmiche. Il loro incontro davanti allo sguardo del pubblico li rende ancora più assurdi, più fragili a tal punto che i martelli ballano per loro. Casa de Tábua è un incontro inaspettato tra suono e gesto che rivela il lato comico dell’uomo nel quotidiano.

Domenica 25 luglio (inizio ore 21:30) è il momento di Gunter Rieber, protagonista del suo Gunteriasoup…è nato prima l’uovo o la gallina.

Spettacolo clownesco, dove parlano le gag, il mimo, il clown, il giocoliere, l'illusionista, persino l'equilibrista. Nelle mani di Gunter Riebertanti oggetti quotidiani prendono vita: non sarà facile districarsi tra utensili da cucina, sedie improbabili e accadimenti assurdi; tutto diventa parte di uno stralunato paese delle meraviglie, la Gunteriasoup.

Il cartellone dedicato ai più piccoli si chiude sabato 31 luglio (inizio ore 21:15) con una produzione a cura de I Formaggini Guasti. Matilde Toni, Emanuele Mineccia e Mirko Gianformaggio portano in scena Come pinguini a Honolulu (elfi d’estate).

Vi siete mai chiesti cosa facciano gli elfi di Santa Claus nella parte dell’anno in cui il Natale è già passato oppure è ancora lontano? Pensate che sarebbe bello scoprirlo? Bene… Come pinguini a Honolulu racconta proprio una giornata di quelle che nessuno ha mai neppure potuto immaginare.

 

 

 

 

 

 

ESTATE AL PARCO

Parco di Villa Giamari

biglietti

posto unico €8

 

per info e prenotazioni

Associazione La Gualchiera dal lunedì al venerdì ore 10 – 12.30

cell. 329 1958322

mail: salabantiprosa@gmail.com

 

 

CI VEDIAMO IN VILLA!

rassegna di teatro per famiglie

biglietti

posto unico €5

 

Per info e prenotazioni

APS i formaggini guasti

cell. 328 2718519

mail: salabantiragazzi@gmail.com

 

 

www. comune.montemurlo.po.it

www. toscanaspettacolo.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

info

Sala Polivalente C. Banti

piazza della Libertà 2, 59013 Montemurlo

tel. 392 4759365 dal lunedì al venerdì ore 10-13

biglietteriasalabanti@gmail.com

 

 

 

 

Fondazione Toscana Spettacolo onlus

ufficio stampa

tel. 055 219851 

ufficiostampa@toscanaspettacolo.it

toscanaspettacolo.it

ESTATE AL PARCO 2021- CI VEDIAMO IN VILLA!

 

 

 

Prosa, musica e circo contemporaneo per adulti e bambini:

al via le rassegne Estate al Parco e Ci vediamo in Villa!

 

 

 

Montemurlo, 28 giugno 2021 -Prosa, musica e circo contemporaneo per spettatori di tutte le età. È un programma ricco quello che a partire da giovedì 1 luglio animerà le serate estive nel Parco di Villa Giamari.

Due le rassegne - Estate al Parco per gli adulti e Ci vediamo in Villa! per i più piccoli e le famiglie - pensate per offrire il piacere dello spettacolo dal vivo in uno dei luoghi più suggestivi di Montemurlo.

Sono sette gli appuntamenti in programma, che vedranno tra i protagonisti Paolo Hendel,Gaia Nanni, Paolo Nani,Teatro C’Art, I Formaggini Guasti.

 

« Dopo lunghi mesi di chiusure, siamo contenti di ripartire con il grande teatro di qualità dal vivo nella bella cornice del giardino di Villa Giamari. - sottolineano il sindaco Simone Calamai e l’assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero – Spettacoli belli e coinvolgenti ma sempre alla portata di tutti. Il biglietto per la prosa infatti è di 8 euro, 5 euro per gli spettacoli della rassegna per famiglie. Il teatro a Montemurlo è una scommessa vinta e siamo certi che anche quest’estate il pubblico ci seguirà con il consueto interesse e affetto»

 

Il cartellone estivo, che segna la ripresa delle attività teatrali aperte al pubblico a Montemurlo, nasce, come sempre, dalla collaborazione tra l’Amministrazione comunale e la Fondazione Toscana Spettacolo onlus. Cento i posti disponibili nel giardino di Villa Giamari, indispensabile per partecipare la prenotazione. In questi anni il teatro a Montemurlo ha conosciuto una crescita esponenziale. In Sala Banti su 201 posti disponibili negli ultimi anni gli abbonamenti sono arrivati a quota 130, quando solo una decina d’anni fa si faceva fatica a superare venti. Merito di una programmazione che ha sempre puntato sulla qualità delle proposte e degli interpreti. La stessa formula che verrà replicata con la rassegna teatrale estiva.

 

“Siamo felici – spiega il direttore della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Patrizia Coletta – di presentare un cartellone estivo caratterizzato dalla qualità, pensato per rispondere alle esigenze di fasce di pubblico diversificate, in cui non mancano gli appuntamenti dedicati alle famiglie. Grazie alla ripresta delle attività in presenza, questa estate lo spettacolo dal vivo potrà finalmente tornare ad arricchire la vita sociale, dando corpo alla missione che condividiamo con l’Amministrazione comunale di Montemurlo: rendere la cultura accessibile a tutti, valorizzando il territorio e le sue peculiarità”.

 

La novità di quest’anno è la rassegna per ragazzi e famiglie, come spiega Mirko Gianformaggio della Compagnia “I Formaggini Guasti”:« Sognare non è solo una prerogativa dei bambini. Gli spettacoli della rassegna “Ci vediamo in Villa” sono belli, coinvolgenti e divertenti, adatti ad un pubblico di tutte le età».

 

Estate al Parco

Ad aprire il cartellone di Estate al Parco,giovedì1 luglio (ore 21:15), è Paolo Hendel con La giovinezza è sopravvalutata, per la regia di Gioele Dix.

Se è vero che la giovinezza è sopravvalutata, Hendel non vuole essere frainteso e precisa: “Sono comunque contento di essere stato giovane, mi sono trovato bene e se mi dovesse ricapitare lo rifarei anche volentieri...”

Venerdì 9 luglio (ore 21:15), in scena Paolo Nani con La lettera.

Paolo Nani inchioda lo spettatore, lo seduce con una raffica di sorprese dal ritmo sfrenato e bislacco e lo fa in un modo unico. Solo sul palco con un tavolo e una valigia di oggetti, riesce a dar vita a quindici micro storie, tutte contenenti la medesima trama, ma interpretate ogni volta da una persona diversa.

Giovedì 29 luglio (ore 21:30),Ferdinando D’Andria, Maila Sparapani e Marilù D’Andria presentano Sonata per tubi: arie di musica classica per strumenti inconsueti.

Musica inconsueta o circo inedito? È il circo dell’invenzione, cantato e suonato dal vivo.

Sonata per tubi è uno spettacolo di circo contemporaneo che ricerca le possibilità sonore di oggetti e attrezzi trasformandoli in strumenti musicali attraverso l’ingegno e l’uso della tecnologia.

È Gaia Nanni la protagonista dell’appuntamento in programma giovedì 5 agosto (inizio ore 21:25).In scena Gli ultimi saranno gli ultimi di Massimiliano Bruno per la regia di Gianfranco Pedullà.Un’ operaia incinta si ritrova disoccupata alla vigilia del parto. La donna è disperata e la sua reazione è improvvisa: irrompe sul posto di lavoro e prende in ostaggio la responsabile del suo licenziamento. Una vicenda vissuta tutta in una notte, in cui si incrociano i destini di uomini e donne normalmente distanti tra loro.Una sola attrice in scena interpreta tutti i protagonisti di questa storia in un monologo esilarante e dissacrante, figlio dei nostri tempi, pronto a sorprendervi commossi e divertiti.

 

 

Ci vediamo in Villa!

rassegna di teatro per famiglie

 

Casa de Tábua, una produzione Teatro C’Art di e con André Casaca e Irene Michailidis, apre, domenica 18 luglio (inizio ore 21:15), la programmazione dedicata al pubblico delle famiglie.

Due Mondi. Lui con la sua casa viaggiante, lei con la sua casa sonora. Lui con il suo silenzio impacciato e morbido, lei con le sue abitudini precise e ritmiche. Il loro incontro davanti allo sguardo del pubblico li rende ancora più assurdi, più fragili a tal punto che i martelli ballano per loro. Casa de Tábua è un incontro inaspettato tra suono e gesto che rivela il lato comico dell’uomo nel quotidiano.

Domenica 25 luglio (inizio ore 21:30) è il momento di Gunter Rieber, protagonista del suo Gunteriasoup…è nato prima l’uovo o la gallina.

Spettacolo clownesco, dove parlano le gag, il mimo, il clown, il giocoliere, l'illusionista, persino l'equilibrista. Nelle mani di Gunter Riebertanti oggetti quotidiani prendono vita: non sarà facile districarsi tra utensili da cucina, sedie improbabili e accadimenti assurdi; tutto diventa parte di uno stralunato paese delle meraviglie, la Gunteriasoup.

Il cartellone dedicato ai più piccoli si chiude sabato 31 luglio (inizio ore 21:15) con una produzione a cura de I Formaggini Guasti. Matilde Toni, Emanuele Mineccia e Mirko Gianformaggio portano in scena Come pinguini a Honolulu (elfi d’estate).

Vi siete mai chiesti cosa facciano gli elfi di Santa Claus nella parte dell’anno in cui il Natale è già passato oppure è ancora lontano? Pensate che sarebbe bello scoprirlo? Bene… Come pinguini a Honolulu racconta proprio una giornata di quelle che nessuno ha mai neppure potuto immaginare.

 

 

 

 

 

 

ESTATE AL PARCO

Parco di Villa Giamari

biglietti

posto unico €8

 

per info e prenotazioni

Associazione La Gualchiera dal lunedì al venerdì ore 10 – 12.30

cell. 329 1958322

mail: salabantiprosa@gmail.com

 

 

CI VEDIAMO IN VILLA!

rassegna di teatro per famiglie

biglietti

posto unico €5

 

Per info e prenotazioni

APS i formaggini guasti

cell. 328 2718519

mail: salabantiragazzi@gmail.com

 

 

www. comune.montemurlo.po.it

www. toscanaspettacolo.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

info

Sala Polivalente C. Banti

piazza della Libertà 2, 59013 Montemurlo

tel. 392 4759365 dal lunedì al venerdì ore 10-13

biglietteriasalabanti@gmail.com

 

 

 

 

Fondazione Toscana Spettacolo onlus

ufficio stampa

tel. 055 219851 

ufficiostampa@toscanaspettacolo.it

toscanaspettacolo.it

 

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mer 04 ago, 2021
  L'iniziativa arriverà nella pieve di San Giovanni Decollato domenica 22 agosto ore 21. Aperte ....
lun 02 ago, 2021
  La rassegna di teatro estivo nel parco di Villa Giamari, promossa dal Comune di Montemurlo con ....
mer 28 lug, 2021
  L'appuntamento è per venerdì 30 luglio ore 21 con i Miles Ties Seconda serata della “Montemurlo ....
mar 27 lug, 2021
  La rassegna di teatro estivo nel parco di Villa Giamari, promossa dal Comune di Montemurlo con ....
lun 26 lug, 2021
  Appuntamento il 28 luglio a villa Giamari Montemurlo In occasione delle celebrazioni dantesche, ....
ven 23 lug, 2021
  Tre serate in compagnia dei musicisti della Filarmonica “G. Verdi” di Montemurlo il ....
mer 21 lug, 2021
  Appuntamento domenica 25 luglio ore 21,30 con lo spettacolo per famiglie, dove a parlare saranno ....
ven 16 lug, 2021
  Gli scatti del fotografo amatoriale montemurlese, Fabrizio Gorelli, scelti per raccontare la vita ....

Eventi correlati

Dal 23-07-2020
al 06-08-2020
Luogo: Piazza don Milani, 1 Montemurlo
Teatro Estivo a cura di FTS Firenze
Dal 22-07-2020
al 03-09-2020
Luogo: Piazza don Milani, 1 Montemurlo
Proiezione Film nel parco di Villa Giamari
Dal 21-07-2020
al 28-07-2020
Luogo: Piazza don Milani, 1 Montemurlo
eventi d ipari opportunità compresi nella rassegna culturale estiva Montemurlo Estate 2020
Data: 12-07-2020
Luogo: Piazza S. Babila, Oste - Montemurlo
Spettacolo teatrale e musicale del gruppo Sineqvanon
Data: 13-09-2017
Luogo: Piazza della Libertà
Data: 30-07-2017
Luogo: Ponte all'Agna

In questa pagina