Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Contributi Covid per le aziende del turismo, servizi e palestre: il Comune eroga 18 mila euro

Contributi Covid per le aziende del turismo, servizi e palestre: il Comune eroga 18 mila euro

Comune di Montemurlo
mar 22 giu, 2021

 

Sono state 15 le aziende che hanno beneficiato delle risorse stanziate dal Comune per stare vicino alle imprese colpite dalle restrizioni anti- Covid

Si è chiuso lo scorso 31 maggio il secondo bando per la concessione di contributi straordinari a fondo perduto voluto dal Comune di Montemurlo e destinato alle imprese colpite dalle restrizioni anti - Covid. Il secondo bando includeva una platea più vasta di beneficiari, come le imprese dei servizi alla persona e del turismo, che erano state inizialmente escluse dal primo bando comunale pubblicato a gennaio scorso.

In tutto sono arrivate 15 domande ammissibili, che hanno già ricevuto l’importo massimo pari a 1200 euro. Nel dettaglio le attività che hanno ricevuto il contributo sono due agenzie di viaggio, due palestre, due attività di commercio su aree pubbliche, cinque attività di somministrazione e tre attività di studi di fotografia per un totale di 18 mila euro di contributi concessi.

«Il Comune di Montemurlo rispetta gli impegni presi ed ha esteso i sostegni a tutte le categorie che hanno subito gli effetti negativi delle restrizioni disposte per contrastare le diffusione del contagio da Covid19. - dice l'assessore al Suap, Alberto Vignoli – Con questo nuovo bando siamo andati a dare una risposta a così importanti settori come quello dei servizi alla persona e del turismo che hanno risentito pesantemente delle chiusure e del blocco degli spostamenti. Si tratta di piccole risorse ma che vogliono innanzitutto esprimere la vicinanza dell'amministrazione comunale al proprio tessuto economico e sociale. Un incentivo ad andare avanti e cercare di superare le difficoltà di un anno davvero difficile».

Hanno presentato richiesta di finanziamento a fondo perduto tutte quelle attività che svolgono servizi alla persona (come le palestre), attività appartenenti alla filiera del turismo (agenzie di viaggio, bed & breakfast,case vacanza), fotografi, attività di somministrazione con fatturato inferiore ad un milione di euro ma senza il limite del numero di dipendenti inferiore a dieci e altre tipologie di aziende. Le risorse stanziate dal Comune per sostenere le imprese messe in ginocchio dal Covid ammontano a 300 mila euro.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mer 15 set, 2021
    Per presentare domanda c'è tempo dal 15 settembre al 4 ottobre. Il Comune interviene a ....
mer 15 set, 2021
  Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18. Un'opportunità di supporto e socializzazione ....
gio 09 set, 2021
  Sabrina Ciardullo, 39 anni, ha aperto in via Rosselli, 16 a Montemurlo il negozio di abbigliamento ....
mar 03 ago, 2021
  La biblioteca rimarrà chiusa al pubblico dal 9 al 15 agosto. Si torna alla normalità dal 30 agosto Il ....
sab 31 lug, 2021
😀Coronavirus, aggiornamento contagi del 1 luglio ‼Il sindaco Simone Calamai ha ricevuto ....
ven 16 lug, 2021
  “Can di Stelle” e “Bauccini di Prato”, in via Livorno nasce il primo biscottificio ....
gio 15 lug, 2021
  Quattro le distribuzioni effettuate dall'aprile 2020 a oggi. Il valore complessivo dei buoni spesa ....
mar 13 lug, 2021
  Ritorna l' apertura serale dei negozi a Montemurlo. L'iniziativa è organizzata dalla Confesercenti ....

Eventi correlati

Data: 12-07-2017
Luogo: Via Montalese, zona centro e Via Rosselli
Data: 10-07-2017
Luogo: Via Venezia, Oste
Data: 25-06-2017
Luogo: Piazza Amendola, Oste
Data: 28-05-2017
Luogo: Piazza della Costituzione, Montemurlo
Data: 07-05-2017
Luogo: Giardini "Rita Levi Montalcini"
Data: 30-04-2017
Luogo: Piazza della Costituzione, Montemurlo

In questa pagina