Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » La Liberazione sono i vaccini. Il sindaco Calamai: « Superare i vincoli dei brevetti sui vaccini. Ci salviamo tutti se salvaguardiamo la salute anche dei Paesi più poveri»

La Liberazione sono i vaccini. Il sindaco Calamai: « Superare i vincoli dei brevetti sui vaccini. Ci salviamo tutti se salvaguardiamo la salute anche dei Paesi più poveri»

SINDACO CALAMAI UFF
dom 25 apr, 2021

 

Il sindaco Simone Calamai stamani in piazza della Libertà ha festeggiato il 25 aprile alla presenza dei rappresentanti delle associazioni locali. Attenzione anche al sostegno della ripresa economica

Ancora un 25 aprile in forma ridotta a Montemurlo nel rispetto delle norme anti - contagio. In piazza della Libertà si sono ritrovati i rappresentanti delle associazioni locali e le autorità civili e militari, mentre i cittadini hanno potuto seguire la cerimonia grazie alla diretta Facebook sulla pagina del Comune. Il sindaco Simone Calamai, dopo la deposizione di una corona d'alloro al monumento ai caduti di piazza della Libertà, ha tenuto il tradizionale discorso commemorativo della Festa della Liberazione. Uno dei passaggi più significativi ha riguardato l'accesso ai vaccini:«Oggi la vera Liberazione è rappresentata dai vaccini, che devono essere a disposizione di tutti, di tutti i Paesi del mondo, anche di quelli più poveri. - ha sottolineato il sindaco Calamai - La pandemia con la sua diffusione mondiale ci mostra con estrema chiarezza che se non salviamo tutti, non possiamo pensare di mettere davvero al sicuro la salute di nessuno, a partire dalla nostra salute. Penso che la politica, soprattutto anche a livello di Unione europea, abbia il compito di lavorare per superare i vincoli dei brevetti sui vaccini, pur salvaguardando gli investimenti nella ricerca medica e farmaceutica, ma allo stesso tempo ricercando un aumento della capacità produttiva e soprattutto svincolando l'accesso alle cure e ai vaccini da mere logiche di profitto e di mercato. L’emergenza è tale per cui l’accesso alla vaccinazione del maggior numero possibile di persone non risponde solo ai principi etici di universalità, equità e uguaglianza ma anche a una precisa strategia di prevenzione».

Il sindaco ha poi anche parlato della ripresa economica e di un' azione di rilancio e di rinnovata capacità di progettazione economica e sociale. «Il grande pericolo in questo momento è la perdita di speranza. - ha proseguito il sindaco-È compito della politica e delle istituzioni quello di stare a fianco dei cittadini in maggiore difficoltà, delle categorie economiche in crisi e lavorare per il bene di tutti, investendo in particolare sul lavoro, soprattutto dei più giovani e delle donne (categorie fortemente penalizzate da questa situazione), e sostenere con apposite risorse e attraverso un accesso agevolato al credito il mondo delle imprese». Il sindaco Calamai ha voluto rivolgere anche un pensiero ai ragazzi e ai bambini che in questi mesi hanno sofferto le conseguenze dell'isolamento e per loro ha auspicato l'impegno congiunto di istituzioni e scuola per creare nuove occasioni di socialità, e di crescita anche attraverso una didattica inclusiva. Infine, il sindaco nel suo discorso ha rinnovato la sua vicinanza ai familiari delle vittime del Covid e la propria riconoscenza a tutti coloro che da oltre un anno sono in prima linea per combattere il virus: il personale sanitario dell'ospedale Santo Stefano, i medici di medicina generale, gli infermieri, gli oss, i tecnici, il personale di servizio e tutti i volontari delle associazioni locali che in questi mesi non hanno mai smesso di lavorare per aiutare il prossimo e per affrontare le difficoltà causate dalla pandemia.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mar 03 ago, 2021
 Il Comune d Montemurlo rende noto che è indetta una selezione pubblica per il conferimento di un ....
mar 03 ago, 2021
  La biblioteca rimarrà chiusa al pubblico dal 9 al 15 agosto. Si torna alla normalità dal 30 agosto Il ....
gio 29 lug, 2021
  Lucia Bartoli oggi ha spento 100 candeline e il sindaco, a nome della comunità, ha voluto far ....
ven 16 lug, 2021
  “Can di Stelle” e “Bauccini di Prato”, in via Livorno nasce il primo biscottificio ....
gio 15 lug, 2021
  Quattro le distribuzioni effettuate dall'aprile 2020 a oggi. Il valore complessivo dei buoni spesa ....
mar 13 lug, 2021
  Una decina i lavoratori montemurlesi coinvolti nel dramma dei licenziamenti dell'azienda di Campi ....
mer 07 lug, 2021
  Gli insegnanti in una lettera esprimono il loro maggior gradimento della scuola a  Prato ....
ven 02 lug, 2021
  Questa mattina l'incontro con il sindaco Simone Calamai in municipio. Montini 57 anni arriva dalla ....

Eventi correlati

Data: 05-04-2017
Luogo: Teatro Sala Banti
Dal 01-04-2016
al 01-03-2016
Luogo: Salone Parrocchiale di Oste - Piazza Amendola ore 21.00
Data: 31-03-2016
Luogo: Circolo G. Gelli - Bagnolo ore 21.00
Data: 23-03-2016
Luogo: Centro giovani Piazza Don Milani ore 21.00

In questa pagina