Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Vaccini al distretto Usl Montemurlo, le associazioni di volontariato daranno una mano

Vaccini al distretto Usl Montemurlo, le associazioni di volontariato daranno una mano

Comune di Montemurlo
ven 12 feb, 2021

 

A Montemurlo la campagna vaccinale, per le categorie che ne hanno diritto, prenderà il via mercoledì 17 febbraio dalle ore 14-19. Misericordia di Oste e Montemurlo, Pubblica Assistenza e Croce d'Oro si occuperanno dei servizi a supporto del vaccino

Mercoledì 17 febbraio prenderà il via anche al distretto sanitario di via Milano a Montemurlo la campagna vaccinale contro il Covid-19, che in questa seconda fase è destinata alle categorie prioritarie under 55 dell’area di competenza dell’Asl Toscana Centro. Le 6900 dosi di vaccino AstraZeneca, pervenute nei giorni scorse a Prato, saranno somministrate infatti al personale docente e non docente di scuole e università, forze armate e dell’ordine per le quali le prenotazioni si sono aperte nei giorni scorsi sul portale della Regione. Mercoledì 17 febbraio, all'apertura della campagna vaccinale sul territorio saranno presenti anche il sindaco Simone Calamai, l'assessore alle politiche sociali, Alberto Fanti e la direttrice della Società della Salute Lorena Paganelli:« L'arrivo dei vaccini anche a Montemurlo rappresenta un passaggio importante nella lotta al Covid, che ci fa intravedere maggiore speranza nella lotta a questo terribile virus.- sottolinea il sindaco Simone Calamai - È importante che la campagna vaccinale continui a ritmo sostenuto e che il Governo e la Regione riescano a far arrivare sul territorio un numero adeguato di dosi, che ci consenta di immunizzare quante più persone possibili. Mercoledì prossimo sarò presente all'apertura del punto vaccinale, ma è importante che le persone sappiano che queste prime vaccinazioni sono riservate alle categorie prioritarie under 55 che hanno effettuato la prenotazione ed è quindi opportuno evitare assembramenti al distretto sanitario».

Il centro vaccinale di Montemurlo sarà attivo ogni mercoledì dalle ore 14 alle 19 ed è prevista la somministrazione di 60 dosi di vaccino in ciascuna giornata. A dare una mano alle operazioni di vaccinazione il Comune ha messo in campo quattro associazioni del volontariato sanitario locale, la Misericordia di Oste, la Misericordia di Montemurlo, la Croce d'Oro di Montemurlo e la Pubblica assistenza di Oste. I volontari delle associazioni svolgeranno servizio di accoglienza delle persone che hanno prenotato il vaccino, supporto nella compilazione dei documenti e un primo triage. Nell'ambulatorio, predisposto presso il distretto Usl di via Milano, la squadra che si occuperà dell'inoculazione dei vaccini sarà composta da un medico Usca, un infermiere e da un assistente sanitario.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mar 06 apr, 2021
  Il sindaco Calamai ha firmato una nuova ordinanza che estende al 20 aprile le misure anti- Covid ....
mar 06 apr, 2021
  Le postazioni disponibili sono 38 e potranno essere utilizzate da un solo utente per l'intera ....
ven 02 apr, 2021
  Il sindaco Simone Calamai ha scritto alla Regione, alla Usl Toscana Centro e alla Società della ....
ven 02 apr, 2021
  Il sindaco Calamai ha disposto turni straordinari per far rispettare le disposizioni anti - contagio ....
gio 01 apr, 2021
  Il sindaco si stringe alla famiglia e all'azienda Cormatex, una delle più importanti del distretto Il ....
gio 01 apr, 2021
  Il decesso è avvenuto lo scorso 30 marzo al centro Covid La Melagrana di Narnali. Gabriella Contini ....
mar 30 mar, 2021
CONDIVIDIAMO QUESTA COMUNICAZIONE DELLA USL TOSCANA CENTRO All’interno della cornice organizzativa ....
lun 29 mar, 2021
  L'uomo aveva 87 anni, provato da altre patologie, ha contratto il Covid in ospedale dove si è ....

In questa pagina