Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Insieme possiamo farcela, il messaggio del sindaco Calamai agli studenti per la ripresa dell'anno scolastico

Insieme possiamo farcela, il messaggio del sindaco Calamai agli studenti per la ripresa dell'anno scolastico

SINDACO CALAMAI
dom 13 set, 2020

 

Il sindaco Calamai: « Da domani, alunni, insegnanti, personale della scuola (ma anche il Comune) saranno chiamati a confrontarsi con una "nuova normalità"»

Alla vigilia della riapertura delle scuole il sindaco del Comune di Montemurlo ha voluto scrivere un messaggio di incoraggiamento a tutti i bambini e i ragazzi che domani riprenderanno la scuola dopo sei mesi di stop forzato a causa del Coronavirus. Il messaggio è stato diffuso attraverso i social del Comune. Domani mattina il sindaco Calami per ragioni di sicurezza rinuncerà al classico saluto ai ragazzi che iniziano la prima media alle "Salvemini La Pira", ma sarà in ogni caso in giro per le scuole del territorio anche per accertarsi in prima persona che tutto proceda per il meglio . «Da domani, alunni, insegnanti, personale della scuola (ma anche il Comune) saranno chiamati a confrontarsi con una "nuova normalità". - dice il sindaco nel suo messaggio- Il virus purtroppo c'è ancora, non lo possiamo ignorare, ma possiamo e dobbiamo conviverci, consapevoli e responsabili. In questi mesi abbiamo imparato bene che la didattica non può prescindere dalla relazione. La scuola è da sempre luogo di amicizie, d'incontro e di confronto e domani faremo un primo passo verso una ritrovata normalità. In questi mesi il Comune con la direzione dell'istituto comprensivo "Margherita Hack" ha lavorato perché tutti i servizi scolastici potessero ripartire in sicurezza già dai primi giorni di scuola: la mensa, il trasporto, il pre e post scuola. (...). La scuola è un riferimento essenziale per ri-affermare la normalità della vita e della società e riveste un ruolo fondamentale per lo sviluppo sociale, morale e umano di ogni Paese.» Un anno che sicuramente sarà pieno di sfide e di prove, perché il virus c'è ancora e richiede l'impegno di tutti:« La scuola rappresenta il futuro ed è dovere delle istituzioni puntare tutto su di essa. Conto su di voi, so che siete davvero in gamba e che rispetterete tutte le norme anti-contagio. Forse non sarà sempre facile. ma so che insieme possiamo farcela e, quando tutto questo sarà passato, ci volteremo indietro e saremo fieri di quello che abbiamo fatto, dei sacrifici e degli sforzi. Lo dobbiamo al nostro Paese e al nostro FUTURO» .

Anche l'assessore alla pubblica istruzione Antonella Baiano, che in questi mesi ha seguito in prima persona tutta la riorganizzazione degli spazi e dei servizi scolastici si rivolge agli studenti e al personale della scuola:«Dopo tanti mesi di stop, imposto dal virus, si riparte tra gioia e tante preoccupazioni. Comprendiamo il vostro stato d'animo ma vi vogliamo dire che il Comune c'è ed ha sempre lavorato perché tutti potessero stare in classe in piena sicurezza. Abbiamo fatto in questo senso una sorta di prova generale con i nostri centri estivi comunali che hanno dimostrato che si può conciliare socialità e sicurezza. So che possiamo farcela, so che tutti siamo chiamati ad un grande sforzo e certamente a molti sacrifici. Ma so anche che Montemurlo è una grande comunità, capace di dare il meglio soprattutto nei momenti più difficili. Iniziamo insieme con fiducia questo cammino, avendo sempre come faro e come obbiettivo il benessere e la crescita dei nostri bambini e dei nostri ragazzi. Sappiamo quanto serva la socialità, quanto servano le relazioni per diventare i cittadini di domani. Credo fermamente che insieme sapremo farcela. Il Comune sarà sempre al vostro fianco.»

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mar 20 ott, 2020
  Per le classi sarà attivata la didattica a distanza per garantire la continuità delle lezioni A ....
lun 19 ott, 2020
  Le targhe si trovavano in un chiesino dedicato ai caduti, abbattuto negli anni Sessanta del Novecento. ....
ven 16 ott, 2020
  Appuntamento domani, 17 ottobre, ore 9,30ai giardini di piazza Amendola. L'ostetrica Simona Cipriani ....
gio 15 ott, 2020
  Nell'occasione il Comune procederà anche all'intitolazione del giardino a Gandhi. Annullata la ....
mer 14 ott, 2020
  Il questore si è insediato lo scorso 1 ottobre. Il sindaco Calamai:«Una persona cordiale e disponibile, ....
mar 13 ott, 2020
    Confermato il servizio, finanziato dal Comune con oltre 50 mila euro. Rispettati tutti ....
lun 12 ott, 2020
  Il sindaco Calamai adotta il pugno di ferro e limita l'accesso al giardino Piccolo Principe di ....
ven 09 ott, 2020
  Questa mattina il sindaco Simone Calamai ha salutato Enrico Bini, in pensione dallo scorso aprile, ....

Eventi correlati

Data: 27-05-2017
Luogo: Sala Banti
Data: 27-05-2017
Luogo: Palestra della scuola elementare A. Frank
Data: 08-04-2017
Luogo: Sala Banti
Data: 08-04-2017
Luogo: Spazio "Il libro parlante"
Data: 01-04-2017
Luogo: Spazio "Il libro parlante"

In questa pagina