Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Centro estivo comunale, aperte le pre-iscrizioni

Centro estivo comunale, aperte le pre-iscrizioni

Comune di Montemurlo
gio 11 giu, 2020

Il Comune di Montemurlo informa che da oggi, 12 giugno, sono aperte le pre -iscrizioni al centro estivo comunale, gestito dal consorzio Astir e rivolto a bambini e ragazzi dai 3 ai 14 anni (età scolare: infanzia, primaria e secondaria primo grado).

Il centro estivo si svolgerà a giugno e luglio alla scuola Primaria “Anna Frank” di Oste e alla scuola dell’infanzia “Tintori” di Bagnolo, mentre a settembre, solo per i bambini dell'infanzia, il centro estivo si terrà nel giardino di Villa Giamari. Le famiglie potranno scegliere la frequenza di tre diversi periodi dal 22 giugno al 3 luglio con orario 8-12 e/o 14-18, dal 6 al 31 luglio con orario 8-15 e dal 31 agosto all’ 11 settembre con orario 8-12 e/o 14-18. Il servizio di mensa sarà attivo soltanto nel periodo dal 6 al 31 luglio.

Il tema del centro estivo di quest'anno sarà “Il giardino degli alberi magici”, perché la bellezza di ogni bambino come un albero sa crescere nel proprio spazio con il cuore aperto agli altri.

ISCRIZIONI-Le pre-iscrizioni sono aperte dal 12 al 16 giugno e si possono fare direttamente per e-mail, scrivendo all’indirizzo protocollo@comune.montemurlo.po.it, specificando nell’oggetto “Centro Estivo 2020 e il nome e cognome del bambino” per le iscrizioni relative al periodo 22 giugno-3 luglio, mentre fino al 18 giugno si possono fare anche le iscrizioni per i periodi successivi. Le iscrizioni si possono fare anche presso il servizio politiche sociali del Comune di Montemurlo (via Bicchieraia, 5 )da lunedì 15 giugno a giovedì 18 giugno dalle ore 9 alle ore 13.

PRIORITA'-La frequenza del Centro estivo comunale è riservata ai bambini residenti o frequentanti le scuole di Montemurlo.
Hanno la priorità d'accesso al centro estivo i bambini segnalati dai servizi sociali per documentata condizione di fragilità del nucleo familiare di provenienza;i bambini in possesso di certificazione della condizione di disabilità ( L.104/92); le famiglie in cui entrambi, o uno solo dei genitori, svolgono attività lavorativa e sono assenti reti parentali di sostegno. Al momento della pre-iscrizione i genitori saranno tenuti a firmare, oltre alla domanda, il patto di corresponsabilità, come previsto dalla delibera della Regione Toscana, per il contenimento del contagio da Coronavirus.

«Grazie al contributo della Regione ( per Montemurlo 11 mila euro) siamo riusciti a mettere in piedi un centro estivo che coniuga sicurezza e divertimento. Oltre ai giochi e alla socializzazione, inoltre, al centro estivo comunale porteremo avanti il programma educativo, promosso dalla Regione dal titolo “Leggere: forte estate!”, per contribuire a migliorare e recuperare le facoltà cognitive dei bambini che possono aver subito un de-potenziamento in questi mesi di lontananza dalla scuola. - spiega l'assessore Alberto Fanti - Il centro estivo è svolto nel pieno rispetto delle norme di sicurezza anti-contagio, un aspetto fondamentale a tutela della salute dei bambini. Oltre agli operatori del consorzio Astir daranno una mano anche quattro giovani del servizio civile comunale del progetto sociale».

QUOTE DI PARTECIPAZIONE - Le quote per la frequenza del centro estivo sono invariate rispetto al 2019, quattro settimane: 250 euro; due settimane: 140 euro; tre settimane: 187 euro; due settimane (solo mattina o solo pomeriggio): 60 euro; due settimane (mattina e pomeriggio): 120 euro. Tariffe uniche con modulo obbligatorio di minimo due settimane. I pagamenti delle quote di partecipazione dovranno essere effettuati soltanto dopo aver accertato la disponibilità dei posti presso lo Sportello al Cittadino (via Toscanini, 1) con carta di credito, bancomat o banco posta (non si accettano contanti o bollettini).


INFORMAZIONI - Il “Centro Estivo 2020” è realizzato in collaborazione con il Consorzio Astir, per informazioni si può contattare la coordinatrice del centro Chiara Berlendis tel. 3486235708 dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle ore 12 prima dell’inizio del Centro Estivo.Per ulteriori chiarimenti ci si può rivolgere al servizio Politiche Sociali del Comune di Montemurlo, tel. 0574/558575- 558571 nei giorni da lunedì a giovedì dalle ore 9 alle 13.

 


Progetto organizzativo del servizio Centro estivo
Il Giardino degli alberi magici la bellezza di ogni bambino che come un albero sa crescere nel proprio spazio con il cuore aperto agli altri

Premessa
Il centro estivo quest'anno viene organizzato nel rispetto delle Linee guida delle Regione
Toscana sia per rispondere alla conciliazione dei tempi di vita e di lavoro delle famiglie ma
soprattutto per sostenere i bambini nel processo di recupero delle relazioni sociali.
Particolare attenzione sarà dedicata all'aspetto emotivo e relazionale affinché nonostante
le misure di sicurezza adottate i bambini vivano in modo sereno il distanziamento.
Abstract del progetto:
Cari genitori e cari bambini quest’anno cosi particolare non deve rimanere nei nostri ricordi
come l’anno della distanza ma come l’anno della ricerca del giusto spazio. Approfittiamone
per giocare e insegnare ai nostri bambini l’importanza dell’ascolto di sé stessi e degli altri.
Ognuno percepisce il proprio corpo in modo diverso impariamo a contattare il cuore e il
sentire degli altri per avvicinarci con rispetto e amore .
Ma prima di tutto impariamo ad ascoltare noi stessi, i nostri bisogni, ciò che ci rende unici
e speciali …solo da li potremo poi costruire una relazione di crescita.
E allora giochiamo insieme grandi e piccoli per trovare la giusta vicinanza attraverso il
rispetto del proprio spazio personale così sacro e importante.
Immaginiamo di essere alberi , ognuno con le proprie radici che ricevono nutrimento dal
terreno familiare, ognuno con il proprio spazio di luce e di sole che aiutano a svilupparsi
alti nel cielo, ognuno contornato da un bosco di simili che aiutano a crescere in compagnia
.
Questo centro estivo è stato ideato per darvi la possibilità di portare i vostri bambini in
questo bosco magico dove sarà nostro dovere fargli sperimentare attraverso giochi e
laboratori il rispetto per se e per gli altri.
La giornata si svolgerà perciò il più possibile all’aperto , in questo ci aiutano due strutture
con un grande giardino, spazi verdi e alberi sotto cui giocare.
Non possiamo giocare tutti con lo stesso gioco ma possiamo costruire ognuno il proprio e
accanto agli altri giocare insieme.
Porteremo da casa una scatola da scarpe del babbo o della mamma la dipingeremo
insieme di tanti colori vivaci e dentro ogni giorno ci metteremo un gioco costruito insieme.
Alla fine della settimana avremo un piccolo tesoro da riportare a casa come ricordo di
questi giorni passati insieme.Sotto gli alberi giocheremo con tanti giochi di movimento che insegnano a soddisfare il
bisogno di espressione e di relazione che ogni bambino ha.
E infine per concludere ogni giornata insieme ancora sotto gli alberi leggeremo una bella
storia concludendo in cerchio un piccolo pezzo di strada fatto insieme.
Allora bambini vi aspettiamo per creare insieme a voi il più bel bosco magico che si sia
mai raccontato nelle favole creato da un’emergenza ma vissuto come un’avventura e una
scoperta continua.
-------------------------------
Le scuole utilizzate quest'anno saranno due fino al 31 luglio:
scuola infanzia Tintori (Bagnolo): si accolgono 20 bambini suddivisi in 4 moduli di 5. Il rapporto
educatore bambino è 1/5.
scuola primaria Anna Frank (Oste): si accolgono al max 5 gruppi di 7 bambini o 4 gruppi di 7 e 1 di
10 (scuola secondaria primo grado).
Dal 31 agosto all’11 settembre la frequenza è riservata alla fascia di età 3-5 anni e si
svolgerà nel giardino di Villa Giamari.
Il servizio parte con moduli sperimentali l'ultima settimana di giugno (22 giugno-03 luglio):
in queste due settimane il servizio potrebbe essere svolto soltanto nella sede di Oste (Anna
Frank).
Dal 6 al 31 luglio (orario 8-15) è prevista la refezione.PIANO DI LAVORO EDUCATORI CENTRO ESTIVO MONTEMURLO SETTIMANA 6-31
LUGLIO
ORARIO FUNZIONI
8-9 TRIAGE ACCOGLIENZA
scuola infanzia: rapporto operatore bambino
1/5.
scuola primaria: 1/7. Scuola media: 1/10.
Educatori assegnati a gruppi stabili; ogni
educatore fa accoglienza del proprio gruppo
con banchi in cui segna presenze e accoglie
i bambini; il triage viene svolto con il
supporto degli operatori del servizio civile
messi a disposizione dal comune. Nel triage
si misura la temperatura, si chiede se il
bambino ha tosse o mal di gola, si igienizza
zaino, scarpe e mani.
9-10 divisione in gruppi-- appello e piccolo
spuntino
10-10.30 Igiene personale a piccoli gruppi
10.30-12 Attività a piccolo gruppo con distanziamento
sia nei locali interni che all'esterno
12.00-12.30 Igiene personale e preparazione pranzo
12.30 13.30 Pranzo a piccoli gruppi
13.30-14.00 Riordino zaini, igiene
14.00-15.00 Rilassamento progetto leggere forte
14.00-15.00 Uscita
SETTIMANA 22/06/2020 26/06/2020
1 Coloriamo e abbelliamo la nostra scatola dei giochi
2 Tangram
3 Aeromodellino di carta
4 Palline giocolieri
5 Gioco acchiappa la pallina
10.30-11.30: Giochi motori
11.30 Leggiamo una storia
Attività motorie per la prima settimana di centri estivi:
Lunedi: Lepri e tartarughe , il foglio di carta
Martedi: Disegno la mia faccia, Questo sono io (proprio autoritratto)
Mercoledi:Come dei robot, Disegna e colora la tua ombra con i gessetti
Giovedi: L'albero, I giocolieri
Venerdi: Gatto e topo, Palla in cesto
Tutte attività in cui si rispetta la distanza tra bambini ma si gioca e ci si diverte insieme.Modalità di accoglienza dei bambini con disabilità
I bambini con disabilità psico fisiche sono accolti all'interno del piccolo gruppo con l'ausilio di un
educatore di sostegno che faciliti le relazioni, le attività ludiche , l'orientamento nel nuovo
ambiente. Sarà condotto un colloquio preliminare con le famiglie per acquisire le informazioni
necessarie ad attivare un progetto individualizzato al fine di rispondere ai bisogni del bambino sia
di cura che ludiche e di apprendimento ( strumenti che facilitino la comunicazione e proposte
didattiche mirate).
L'educatore di sostegno affiancherà il bambino nel gruppo dei pari.
Rapporto con le famiglie: pur operando nel rispetto delle misure di sicurezza per evitare
assembramenti sarà possibile accogliere il genitore rispettando turni scaglionati e ogni giorno
saranno date le consegne accompagnando il bambino nello spazio esterno.
Documentazione: ogni bambino porterà una scatola all'inizio del centro estivo che sarà
personalizzata e in cui saranno custoditi i giocattoli realizzati ogni settimana.
Giornata finale :festa degli alberi: rappresentazione all'aperto della danza degli alberi realizzata
con gli educatori e i bambini ognuno in prossimità. Il saluto all'estate. I bambini saranno divisi in
due tre gruppi e un genitore per bambino potrà assistere alla rappresentazione.
Consumazione dei pasti e colazione: i bambini avranno il pasto servito in monoporzione e ove
possibile si privilegiano pranzi all'aperto (refezione prevista solo per frequenza 6-31 luglio).
Le colazioni saranno distribuite dagli operatori previa indagine rispetto a diete o intolleranze.
Nel rispetto delle misure igienico sanitarie si allega il protocollo appositamente redatto dal nostro
RSPP con le indicazioni rispetto alle misure da adottare per tutelare la salute dei bambini e degli
operatori.
Gli ambienti saranno sanificati prima dell'inizio attività e al termine.
------------------------------------------------
Elenco del personale impiegato nelle prime due settimane (a luglio ci sarà incremento
bambini e personale):
Coordinatrice: Berlendis Chiara.
Educatori:
1) Bellassai Cinzia
2) Prisco Beatrice
3) Paoli Marco
4) Daly Samantha
5) Bonni Silvia
6) Goracci Tatiana
7) Bartolozzi Sandra
8) Iacona Tatiana
9) Magni Martina
10) Torchio Monica
11) Nigro Mara
12) Masciotra Eleonora
13) Lemma Sabrina sostituzioni
Ausiliarie:
Iafrate Monica, Anzevino Claudia, Mengozzi Stefania
Referenti antincendio pronto soccorso per plesso:
Bellassai Cinzia - Antincendio e pronto soccorso scuola infanzia
Prisco Beatrice - Anticendio e pronto soccorso primaria

Allegato: avviso.pdf (233 kb) File con estensione pdf
Allegato: iscrizione.pdf (204 kb) File con estensione pdf

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

mer 30 set, 2020
  Domani, giovedì 1 ottobre, il palazzo comunale cambia colore per richiamare l'attenzione della ....
ven 31 lug, 2020
  Prova superata: rispettate tutte le norme anti-contagio. Gli assessori Fanti e Baiano: « Dopo ....
gio 02 lug, 2020
  Videoconferenza tramite piattaforma Zoom venerdì 3 Luglio alle ore 17 per presentare il centro ....
mar 30 giu, 2020
Per presentare domanda c'è tempo fino al prossimo 31 agosto. Il Comune ha ripartito i fondi previsti ....
mar 30 giu, 2020
Videoconferenza tramite piattaforma Zoom venerdì 3 Luglio alle ore 17 per presentare il centro estivo ....
mer 24 giu, 2020
Stamani il sindaco Simone Calamai e l'assessore alle politiche sociali, Alberto Fanti hanno fatto visita ....
ven 19 giu, 2020
Videoconferenza tramite piattaforma Zoom venerdì 19 giugno alle ore 17 per presentare il centro estivo. ....
ven 12 giu, 2020
Le famiglie potranno scegliere la frequenza di tre diversi periodi. Prezzi invariati rispetto allo scorso ....

In questa pagina