Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Sotto l'albero di Natale i montemurlesi in difficoltà troveranno 15 nuove case popolari

Sotto l'albero di Natale i montemurlesi in difficoltà troveranno 15 nuove case popolari

Comune di Montemurlo
mer 25 set, 2019


Stamani in via La Marmora l'ultimo sopralluogo di Comune ed Epp prima dell'atto di acquisto degli immobili dalla cooperativa L'amicizia in liquidazione. Il 50 % degli alloggi andrà a famiglie montemurlesi in graduatoria per le case popolari o in emergenza abitativa

Entro il mese di ottobre sarà stipulato l'atto di vendita dei 15 appartamenti di via La Marmora, acquisiti Comune ed Epp sul mercato libero, tramite uno specifico finanziamento regionale e destinati a case popolari. Questa mattina si è svolto l'ultimo sopralluogo per verificare lo stato dei lavori di adeguamento degli appartamenti, richiesti alla cooperativa in liquidazione l'Amicizia, attuale proprietaria degli immobili, prima dell'atto di vendita. Gli appartamenti sono già stati assegnati e le famiglie potranno entrare negli alloggi prima della fine dell'anno. Un vero e proprio regalo di Natale per chi vive il dramma della mancanza della casa e una boccata di ossigeno alla carenza di alloggi popolari sul territorio. Il Comune ha stabilito che il 50 % degli appartamenti di via La Marmora siano assegnati a famiglie montemurlesi già inserite nella graduatoria delle case popolari o in emergenza abitativa: « Oggi raggiungiamo un risultato importante, perché riusciamo a dare risposta all'esigenza primaria della casa a famiglie in difficoltà. - sottolinea il sindaco Simone Calamai – Questi alloggi, secondo quanto concordato dal Comune al tavolo del Lode, saranno assegnati per il 50 % a cittadini montemurlesi inseriti in graduatoria per le case popolari o in emergenza alloggiativa. L'acquisizione di questi appartamenti inoltre risponde all'obbiettivo di portare a compimento un percorso di riqualificazione dell'isolato di via La Marmora, che si era interrotto alcuni anni fa».
Gli assegnatari degli appartamenti dovranno pagare un affitto che sarà stabilito in base al reddito e che va da un minimo di 40 euro a poco meno di cento. In tutto sono 1700 le famiglie che a livello provinciale sono in attesa di vedersi riconosciuta l'assegnazione di un alloggio popolare. Le 15 case di via La Marmora hanno una superficie complessiva di 1428 metri quadrati e sono composte da appartamenti di 3 o 4 vani. L'operazione di acquisizione degli appartamenti ammonta a 2 milioni 556mila euro per un costo di euro al metro quadro di superficie complessiva pari a 1780 euro.
« Un risultato che ha molti aspetti positivi. - spiega il presidente di Epp, Federico Mazzoni- Abbiamo dimostrato che la procedura di acquisizione di immobili per l'edilizia popolare sul mercato libero può funzionare, tant'è vero che la Regione Toscana, dopo un primo bando sperimentale, ha pubblicato un nuovo avviso. Crediamo di aver inaugurato un nuovo modo di affrontare il problema dell'emergenza alloggiativa, che avrà ricadute positive sul territorio. Andiamo infatti ad utilizzare edifici vuoti, non intaccando nuovo suolo. L'auspicio è quello che la Regione voglia mettere sempre più risorse su questo tipo di operazioni, che danno risposte veloci all'esigenze delle famiglie e allo stesso tempo aiutano il mercato immobiliare».
Gli immobili di via La Marmora, costruiti dalla cooperativa L'amicizia, sono frutto di una riconversione dell'area da zona produttiva a residenziale e sono sorte al posto di capannoni industriali dismessi. Un'operazione di riordino urbanistico avviata da quasi un decennio dall'amministrazione comunale, che ha portato al recupero di suolo e di verde.
I quindici appartamenti di via La Marmora, la cui progettazione è stata seguita dallo studio Messineo e Oliva, sono tutti in classe energetica A e sono dotate di riscaldamento a pavimento, produzione di acqua calda da solare termico, isolanti maggiorati per garantire comfort termico e risparmi consistenti in termini di costi di gestione in bolletta.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

lun 16 nov, 2020
  Vanno avanti i lavori di risanamento stradale in varie zone del Comune. Conclusa la segnaletica ....
mar 10 nov, 2020
  Entro questa settimana saranno consegnati i lavori alla ditta aggiudicataria. Intervento di riqualificazione ....
mar 10 nov, 2020
  Il tratto interessato Ŕ quello che va dalla intersezione con via Volta all'incrocio con via Pascoli. ....
mer 04 nov, 2020
  Il consiglio comunale di Montemurlo ha approvato il piano di recupero della colonica che si trova ....
mar 03 nov, 2020
  Gli interventi prenderanno il via giovedý 5 novembre ore 8, maltempo permettendo   Vanno ....
ven 30 ott, 2020
 Prenderanno il via lunedý mattina 2 novembre alle ore 7.30 del mattino i lavori di risanamento ....
gio 29 ott, 2020
  Con la variazione di bilancio di stasera arrivano 22 mila euro in pi¨ sul fondo per il sostegno ....
mer 28 ott, 2020
  Gli elenchi sono consultabili sul sito internet del Comune. Entro il 31 gennaio 2021 necessario ....

Eventi correlati

Data: 30-08-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 03-08-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 01-08-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 24-07-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 17-07-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 15-07-2017
Luogo: Casale Fonte di Albiano

In questa pagina