Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Il gruppo "Cacciatori giovani" raccoglie fondi per il progetto Vela

Il gruppo "Cacciatori giovani" raccoglie fondi per il progetto Vela

Comune di Montemurlo
mar 21 giu, 2022


Il gruppo, nato su Facebook durante la pandemia, promuove eventi e gare come tiro al piattello, tiro al volo o alle sagome e raccoglie appassionati da tutta Italia. I promotori, alcuni giovani montemurlesi, al divertimento uniscono sempre la solidarietà e hanno donato 500 euro al progetto Vela, promosso dal Comune con San Vincenzo de' Paoli e Caritas Oste, che si occupa di sostegno alimentare per le famiglie indigenti

Durante i mesi più duri della pandemia, quando le condizioni sanitarie imponevano di stare chiusi in casa, a Montemurlo è nato il gruppo Facebook “Cacciatori Giovani”, fondato da tre giovani montemurlesi Emanuele Rossi, Davide Donnini (non presente nella foto) e Alberto Cecchi, appassionati di caccia e di tutto ciò che ruota intorno al mondo venatorio sotto il segno del rispetto delle regole e dell'ambiente. Un gruppo che in pochi mesi ha riunito oltre 11 mila iscritti, giovani di tutta Italia appassionati di caccia che periodicamente si incontrano, in giro per la Toscana, per partecipare a eventi sportivi di tiro a volo, tiro alle sagome e tanto altro ancora. Momenti di divertimento e socialità che i fondatori del gruppo hanno subito voluto abbinare alla solidarietà verso il prossimo. Durante ogni evento, dunque, vengono raccolte delle piccole somme che vengono date in beneficenza. L'ultimo donazione in ordine di tempo fatta dal gruppo “Cacciatori Giovani” coinvolge direttamente il Comune di Montemurlo e in particolare il progetto Vela che si occupa del sostegno delle famiglie indigenti attraverso il sostegno alimentare e il pagamento delle utenze. I Cacciatori Giovani hanno fatto una donazione di 500 euro per sostenere le attività del progetto Vela, che ogni anno sostiene oltre 100 famiglie montemurlesi in difficoltà economica. Del progetto, oltre all'amministrazione comunale, fanno parte l'associazione San Vincenzo De' Paoli di Montemurlo e la Caritas di Oste. «Si tratta di una bellissima iniziativa che speriamo che tanti altri vorranno seguire - ha commentato il sindaco Simone Calamai, che ha accolto con favore la donazione – Un gesto lodevole di solidarietà e vicinanza verso chi sta attraversando un momento di difficoltà che fa onore a tutti i componenti del gruppo Cacciatori Giovani e soprattutto ai fondatori»

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

lun 28 nov, 2022
  Si tratta di un operatore economico a cui affidare la gestione tecnica e amministrativa della ....
mar 15 nov, 2022
    I sindaci di Montemurlo e Vaiano, Simone Calamai e Primo Bosi, in relazione alla riforma ....
gio 10 nov, 2022
  L'inaugurazione sabato 12 novembre ore 11,30 al giardino Mahatma Gandhi di Oste Sabato 12 novembre ....
gio 10 nov, 2022
  Il sindaco Simone Calamai:«Ricordare Metello per non dimenticare chi è caduto per la nostra Patria ....
mar 08 nov, 2022
  Appuntamento giovedì 10 novembre ore 11,30 al cimitero della rocca. Sarà presente la prefetto ....
sab 05 nov, 2022
  Il sindaco Simone Calamai:« Indignazione e sdegno per un gesto molto grave: bisogna lavorare sulla ....
ven 04 nov, 2022
  Il sindaco ha ricordato la memoria della Prima guerra mondiale e i sacrifici compiuti “stimolo ....
ven 04 nov, 2022
Reddito cittadinanza, il Comune approva “ Ad Ovest” il progetto della Pro-loco Il progetto ....

Eventi correlati

Data: 30-08-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 03-08-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 01-08-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 24-07-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 17-07-2017
Luogo: Piazza della Costituzione
Data: 15-07-2017
Luogo: Casale Fonte di Albiano

In questa pagina