Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » A Montemurlo la prima panchina arcobaleno della provincia per sostenere i diritti delle persone Lgtb

A Montemurlo la prima panchina arcobaleno della provincia per sostenere i diritti delle persone Lgtb

Panchina arcobaleno
mer 15 lug, 2020

 

L'inaugurazione stamattina al giardino di San Babila a Oste alla presenza di Emanuele Bresci, presidente del comitato Lgtb di Prato

È stata inaugurata questa mattina nel giardino di San Babila a Oste la prima panchina arcobaleno della Provincia di Prato per sostenere i dritti delle persone Lgtb e per condannare ogni forma di discriminazione di genere o di orientamento sessuale.

« Con questo gesto vogliamo lanciare un messaggio a tutta la cittadinanza: Montemurlo è una città aperta, libera e inclusiva.- ha sottolineato con forza il sindaco Simone Calamai - Siamo uniti nel dire che a Montemurlo nessuno deve sentirsi solo o emarginato. Un'inaugurazione che arriva proprio nel giorno in cui portiamo in consiglio una mozione a sostegno della legge contro l'omofobia e contro ogni forma di odio». Il giardino di San Babila a Oste diventa così « “il giardino dei diritti”. La panchina arcobaleno prosegue il percorso di impegno portato avanti con forza dall'amministrazione e arriva dopo l'installazione della panchina gialla per Giulio Regeni. - spiega l'assessore alle pari opportunità, Valentina Vespi Panchine colorate per stimolare la riflessione e per proseguire il cammino dei diritti per tutti». Sulla panchina color arcobaleno è stata installata una targa con l'articolo 3 della Costituzione «Tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali». All'inaugurazione della panchina arcobaleno era presente anche Emanuele Bresci, presidente del Comitato Lgtb di Prato, che ha sottolineato:« Gesti come questo rappresentano simboli importanti di inclusione per far sentire meno sole le persone Lgtb». Sostegno all'iniziativa è stato espresso anche dal consigliere regionale, Nicola Ciolini che ha detto:« Un gesto che testimonia l'impegno dell'amministrazione comunale contro ogni forma di intolleranza. Il mio auspicio per il futuro è che la Regione Toscana possa avere una guida che continui le battaglie contro ogni forma di discriminazione ».Le inaugurazioni delle panchine sui diritti proseguiranno sabato 25 luglio ore 11, sempre al giardino di San Babila a Oste, con la panchina blu simbolo della sensibilizzazione sull'autismo contro l'indifferenza e per l'inclusione sociale delle persone autistiche.

Condividi

Notizie e Comunicati correlati

gio 08 ott, 2020
  L'inaugurazione si svolgerà domenica 11 ottobre ore 15 nel giardino di via San Babila a Oste che ....
mar 18 ago, 2020
  Per fissare un appuntamento è necessario contattare l'ufficio negli orari indicati Il Comune di ....
ven 24 lug, 2020
  Appuntamento martedì 28 luglio ore 21,30 nel parco di Villa Giamari. Obbligatoria la prenotazione. La ....
gio 23 lug, 2020
  Sabato 25 luglio ore 11 al giardino di San Babila a Oste una nuova panchina vuole richiamare l'attenzione ....
ven 17 lug, 2020
  Appuntamento martedì 21 luglio ore 21,30 nel giardino di Villa Giamari. Ingresso solo su prenotazione ....
mar 14 lug, 2020
  Domani 15 luglio ore 11 al giardino di San Babila a Oste sarà installata la panchina arcobaleno ....
mar 14 lug, 2020
  Spostamento di pochi metri, l'ufficio resta in Villa Giamari ma l'accesso sarà da piazza Don Milani ....
mar 16 giu, 2020
Da giovedì 18 giugno dalle ore 10 alle 12 torna ad essere attivo il punto di ascolto gestito dal centro ....

Eventi correlati

Dal 21-07-2020
al 28-07-2020
Luogo: Piazza don Milani, 1 Montemurlo
eventi d ipari opportunità compresi nella rassegna culturale estiva Montemurlo Estate 2020
Data: 15-07-2017
Luogo: Casale Fonte di Albiano
Data: 29-06-2017
Luogo: Centro culturale La Gualchiera, via Carbonizzo 9
Data: 17-06-2017
Luogo: Sala Banti
Data: 07-06-2017
Luogo: Centro Giovani
Data: 27-05-2017
Luogo: Sala Banti

In questa pagina