Comune di Montemurlo

Deiezioni canine, scattano le prime multe e il Comune promuove un corso di "Doggytrekk" educativo

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Deiezioni canine, scattano le prime multe e il Comune promuove un corso di "Doggytrekk" educativo
Deiezioni canine, scattano le prime multe e il Comune promuove un corso di "Doggytrekk" educativo
Comune di Montemurlo
26-02-2016

I vigili urbani in borghese hanno controllato una quarantina di proprietari di cani e hanno elevato cinque multe.

Scattano le prime multe per chi non raccoglie le deiezioni del proprio cane. Il Comune di Montemurlo ha attivato i controlli in borghese degli agenti della Polizia municipale per far rispettare quanto previsto nel nuovo regolamento sulla tutela degli animali e, in pochi giorni, sono già state sanzionate cinque persone .

Le pattuglie si sono mosse su tutto il territorio comunale: Fornacelle, Oste e Bagnolo. Sono stati controllati ben 38 conduttori di cani e di questi ne sono stati multati cinque. Tre persone dovranno pagare una sanzione pari a 50 euro, perché non avevano con sé l' apposita paletta o sacchetto per la rimozione delle deiezioni, mentre altri due sono stati multati, perché avevano lasciato liberi i cani di vagare senza guinzaglio al di fuori delle aree di sgambatura. In quest'ultimo caso la sanzione è più “pesante” ed è pari a 170 euro.

Per l'assessore all'ambiente, Simone Calamai, si tratta di un segnale importante nel senso del decoro cittadino e del rispetto degli altri:« Lo avevamo annunciato in consiglio comunale lo scorso dicembre, quando abbiamo approvato il nuovo regolamento, e così abbiamo fatto. I controlli in borghese hanno funzionato, anche se per fortuna, abbiamo trovato poche persone non in regola. Il nostro obbiettivo è quello della sensibilizzazione dei proprietari di cani ( e non solo) verso un maggior rispetto dell'ambiente e del decoro per favorire così una serena convivenza». Chi non raccoglie gli escrementi del proprio cane rischia una multa da 170 a 510 euro, sanzioni da 25 a 75 euro per chi non ha con sé paletta e sacchetto. È bene ricordare, anche, che nei parchi pubblici è vietato lasciare liberi senza guinzaglio i cani. «Tutto sommato le inadempienze rilevate sono poche, circa il 15%, quindi i cittadini hanno ben accolto il nuovo regolamento e chi è in regola ha apprezzato i controlli» dice il comandante della polizia municipale, Gioni Biagioni.

Sempre in tema di animali, per favorire un rapporto sereno e rispettoso degli altri con i nostri amici a quattro zampe, il Comune di Montemurlo , in collaborazione con asd “Zampe”, ha promosso un corso di “Dogtrekk educativo”. Si tratta di cinque incontri domenicali di due ore, durante i quali un istruttore cinofilo e una guida ambientale accompagneranno “cani e padroni” in semplici passeggiate in zone pianeggianti o collinari di Montemurlo, durante le quali verranno proposti giochi ed attività educative per i cani. Un “trekking urbano a quattro zampe” per imparare la corretta gestione del cane e il rispetto dell'ambiente. Per partecipare è necessario che il cane sia registrato all'anagrafe canina e in regola con l'assicurazione. Inoltre è richiesta una pettorina e un guinzaglio di almeno due metri. Il corso ha un costo di 80 euro. Per maggiori informazioni e iscrizioni ci si deve rivolgere alla biblioteca comunale “B. Della Fonte” tel. 0574558567.

f.m.

Notizie e Comunicati correlati

lun 25 nov, 2019
La polizia municipale di Montemurlo promuove una serie di incontri informativi per i genitori dei bambini ....
gio 14 nov, 2019
Durante la giornata di domenica 17 novembre in via della Rocca scatterà il divieto di transito. ....
gio 07 nov, 2019
Appuntamento al teatro della Sala Banti sabato 9 novembre ore 9,30. La decisione ha creato confusione, ....
mer 30 ott, 2019
Dal 6 marzo 2020 diventa obbligatoria l'installazione di seggiolini auto “intelligenti” ....
gio 24 ott, 2019
In appena tre ore di controllo stradale, la Municipale ha sanzionato ben 17 automobilisti che non avevano ....
mar 22 ott, 2019
Fermato un cittadino cinese che per conto di un bar di Prato forniva pasti alle ditte orientali della ....
gio 10 ott, 2019
I lavori inizieranno alle ore 7. Il traffico da e per Oste sarà deviato sui percorsi alternativi Inizieranno ....
mer 09 ott, 2019
La campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, sabato 12 e domenica 13 ottobre, porta ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it