Comune di Montemurlo

Sequestrato magazzino-dormitorio. Venti i cinesi nei "loculi-dormitorio" in cartongesso

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Sequestrato magazzino-dormitorio. Venti i cinesi nei "loculi-dormitorio" in cartongesso
Sequestrato magazzino-dormitorio. Venti i cinesi nei "loculi-dormitorio" in cartongesso
Comune di Montemurlo
26-11-2015

Trovati anche sette cittadini cinesi sprovvisti dei documenti di soggiorno. Sotto sequestro anche trenta macchine “taglia e cuci”

Nuova stretta della polizia municipale di Montemurlo contro l'illegalità sul territorio. Gli agenti sono entrati in azione lunedì scorso in un magazzino della zona industriale di Oste, dove era attiva una ditta di maglieria, condotta da un cittadino di nazionalità cinese.

All'interno dell'immobile di circa 600 metri quadri, la polizia municipale ha trovato una situazione di promiscuità tra locali abitativi e lavorativi, mancanza di igiene e scarsa sicurezza per quanto riguarda le norme anti-incendio e anti-infortunistiche.

Parte dell'azienda era stata trasformata in un vero e proprio dormitorio. Le camerette erano state allestite in un ripostiglio, nell'antibagno e altr i cinque dormitori erano stati ricavati grazie all'utilizzo di pannellature in cartongesso, per una superficie totale di 172 metri quadri. Inoltre, un altro locale, destinato in origine a ripostiglio, era stato trasformato in cucina, priva di qualsiasi requisito di igiene e sicurezza. Quando gli agenti della municipale sono entrati dentro all'azienda hanno trovato venti operai di origine cinese, che stavano dormendo nei “loculi” in cartongesso, probabilmente reduci da una notte di lavoro alle macchine taglia e cuci. Di questi, sette sono risultati privi dei documenti di soggiorno e sono stati condotti in Questura per l'identificazione e il foto-segnalamento e quindi denunciati per l' ingresso in Italia senza permessi.

Per il dormitorio abusivo e per il cambio di destinazione d'uso dell'immobile non autorizzato è scattata la denuncia penale per il titolare. Il capannone è stato posto sotto sequestro, così come le trenta macchine taglia e cuci, azionate senza le autorizzazioni previste per legge.

Purtroppo, non si tratta del primo sequestro dell'immobile, perché in ben altre due occasioni gli agenti della polizia municipale di Montemurlo avevano provveduto a controllare l'attività e a confiscare capannone e macchinari. «Questa operazione conferma l'utilità dei controlli preventivi che la polizia municipale svolge con costanza secondo i tabulati delle nuove aperture di partita iva inviati ogni mese dalla Camera di Commercio. La ditta, infatti, è stata controllata in tempi stretti perché inserita in questa lista e, visto che l'immobile è già stato oggetto nel passato di altri controlli, probabilmente il sopralluogo non sarebbe stato così tempestivo», spiega il comandante della polizia municipale, Gioni Biagioni. Anche il sindaco del Comune di Montemurlo, Mauro Lorenzini, sottolinea l'importanza dell'operato dei vigili:« I nostri agenti della polizia municipale da anni stanno portando avanti un importante lavoro di controllo del territorio.Purtroppo, a fronte di sequestri e confische di macchinari, a distanza di poco tempo ci troviamo di fronte alle solite situazioni d'illegalità, che avevamo stroncato in precedenza. Credo che sia necessario che lo Stato adotti una normativa più stringente, che preveda una responsabilità diretta anche dei proprietari dell'immobile».

f.m.

Notizie e Comunicati correlati

lun 25 nov, 2019
La polizia municipale di Montemurlo promuove una serie di incontri informativi per i genitori dei bambini ....
gio 14 nov, 2019
Durante la giornata di domenica 17 novembre in via della Rocca scatterà il divieto di transito. ....
gio 07 nov, 2019
Appuntamento al teatro della Sala Banti sabato 9 novembre ore 9,30. La decisione ha creato confusione, ....
mer 30 ott, 2019
Dal 6 marzo 2020 diventa obbligatoria l'installazione di seggiolini auto “intelligenti” ....
gio 24 ott, 2019
In appena tre ore di controllo stradale, la Municipale ha sanzionato ben 17 automobilisti che non avevano ....
mar 22 ott, 2019
Fermato un cittadino cinese che per conto di un bar di Prato forniva pasti alle ditte orientali della ....
gio 10 ott, 2019
I lavori inizieranno alle ore 7. Il traffico da e per Oste sarà deviato sui percorsi alternativi Inizieranno ....
mer 09 ott, 2019
La campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, sabato 12 e domenica 13 ottobre, porta ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it