Comune di Montemurlo

Malore all' uscita dalla scuola, interviene la polizia municipale

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Malore all' uscita dalla scuola, interviene la polizia municipale
Malore all' uscita dalla scuola, interviene la polizia municipale
Salvemini La Pira
15-01-2015

Una mamma si sente male in auto, gli agenti fanno le prime manovre di soccorso e avvertono il 118

Questa volta non saliranno agli onori della cronaca per aver compiuto sequestri o controlli. Questa volta gli agenti della polizia municipale di Montemurlo, durante il loro lavoro quotidiano, si sono distinti per aver contribuito a salvare una vita. Giovedì 15 gennaio intorno alle ore 13,20 due agenti del comando di via Toscanini erano in servizio alla scuola media “Salvemini La Pira” di via Deledda e stavano facendo attraversare la strada in sicurezza agli studenti che uscivano dall'istituto. Ad un tratto, però, un ragazzino trafelato e impaurito si è rivolto agli agenti chiedendo il loro intervento, perché una donna in un auto poco distante non stava bene. Uno dei due agenti, allora, si è diretto verso via Rodari, dove una donna di circa trent'anni, ferma con la propria auto sul lato della strada, era in preda ad una forte crisi epilettica. L'agente, che possiede il livello avanzato di primo soccorso, si è immediatamente accorta di quanto stava avvenendo ed ha provveduto a fare le prime manovre di soccorso per mettere in sicurezza la donna e mantenerla sotto controllo in attesa dell'intervento del 118. Dopo dieci minuti, allertata dai vigili, è arrivata l'ambulanza della Misericordia di Montemurlo con il personale medico e la donna è stata poi trasportata all'ospedale di Prato. Poco distante dall'auto gli agenti della polizia municipale hanno trovato il figlio della donna, un ragazzo che frequenta la scuola media, che aspettava la mamma per rientrare a casa. Il ragazzo, dopo aver assistito al malore della mamma e alle manovre di soccorso, era in lacrime, comprensibilmente spaventato. I due agenti della municipale lo hanno così preso in consegna, hanno avvertito il padre che era fuori casa per lavoro e quindi lo hanno accompagnato dalla nonna. Le crisi di tipo epilettico, sopratutto quando perdurano o si ripetono in modo ravvicinato, richiedono una terapia medica immediata per evitare conseguenze ben più gravi e dunque, in questo caso l'intervento dei vigili è stato provvidenziale. Molti degli agenti in servizio al comando di via Toscanini sono formati appositamente per prestare primo soccorso in caso di emergenza sanitaria e periodicamente effettuano corsi di aggiornamento per essere sempre pronti ad intervenire in caso di necessità. “Vorrei ringraziare i nostri agenti per la prontezza dell'intervento e la professionalità dimostrata. - sottolinea il sindaco, Mauro Lorenzini – I vigili non sono solo coloro che fanno le multe in caso d'infrazione delle leggi. Gli agenti del comando di via Toscanini sono dei punti di riferimento per la comunità e in questa occasione, ancora una volta, hanno dimostrato il loro valore e la loro umanità”.

Notizie e Comunicati correlati

gio 14 nov, 2019
Durante la giornata di domenica 17 novembre in via della Rocca scatterà il divieto di transito. ....
gio 07 nov, 2019
Appuntamento al teatro della Sala Banti sabato 9 novembre ore 9,30. La decisione ha creato confusione, ....
mer 30 ott, 2019
Dal 6 marzo 2020 diventa obbligatoria l'installazione di seggiolini auto “intelligenti” ....
gio 24 ott, 2019
In appena tre ore di controllo stradale, la Municipale ha sanzionato ben 17 automobilisti che non avevano ....
mar 22 ott, 2019
Fermato un cittadino cinese che per conto di un bar di Prato forniva pasti alle ditte orientali della ....
gio 10 ott, 2019
I lavori inizieranno alle ore 7. Il traffico da e per Oste sarà deviato sui percorsi alternativi Inizieranno ....
mer 09 ott, 2019
La campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, sabato 12 e domenica 13 ottobre, porta ....
sab 28 set, 2019
Si tratta di un montemurlese di 73 anni. A incastrare l'avvelenatore i filmati di alcune telecamere ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it