Comune di Montemurlo

Gara per il trasporto pubblico, Lorenzini preoccupato per la qualità del servizio

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Gara per il trasporto pubblico, Lorenzini preoccupato per la qualità del servizio
Gara per il trasporto pubblico, Lorenzini preoccupato per la qualità del servizio
Comune di Montemurlo
15-10-2015

Lorenzini:«Rischiamo di perdere una storica azienda pratese che è cresciuta di pari passo con il distretto»

Il sindaco di Montemurlo, Mauro Lorenzini, interviene sull'esito della gara per l'affidamento del trasporto pubblico, che vede per ora prevalere la cordata francese di Ratp:« Nel rispetto della gara pubblica, il cui esito per altro non è ancora definitivo, non posso fare a meno di esprimere alcuni dubbi e preoccupazioni. Se la logica applicata è unicamente quella del minor costo, non vorrei che a rimanere penalizzate ed emarginate fossero le piccole e piccolissime realtà di cui è fatta la Toscana. Sarebbe quanto meno paradossale avere un parco macchine nuovo di zecca e allo stesso tempo vedersi tagliare i percorsi o la frequenza dei passaggi degli autobus. I costi non possono incidere sulla qualità del servizio ed è necessario vigilare, affinché questo non accada». Poi il sindaco prosegue: « Mi chiedo anche cosa succederà ai “servizi accessori” che il Comune ha affidato a Cap oramai diversi anni fa ( il trasporto scolastico, il servizio per i corsi di nuoto, ai centri estivi, ai cimiteri ). Una loro riduzione, o peggio soppressione, inciderebbe pesantemente sulla qualità della vita del territorio. Dovere di un sindaco è tutelare il diritto d'accesso alla mobilità pubblica e non vorrei che a rimanere penalizzate fossero le fasce più deboli della popolazione». Per Lorenzini, in un momento di crisi economica come quello che stiamo vivendo, più che tagliare, sarebbe necessario implementare i servizi di mobilità locale, secondo un modello di integrazione “gomma - rotaia”, come già avviene in molte parti del nord Europa:« In questo processo ciascuno deve fare la sua parte, dal sindaco di Montemurlo fino al presidente Rossi. La ripresa non passa solo dalla mobilità delle merci, ma anche delle persone, requisito indispensabile per il potenziamento dei servizi, delle imprese, del turismo. In una realtà importante e omogenea come quella della piana Firenze- Prato-Pistoia, oggi più di ieri, diventa strategico accelerare la realizzazione della metropolitana di superficie, scelta che garantirebbe la riduzione dell'inquinamento e il trasporto veloce e frequente delle migliaia di persone che ogni giorno si spostano sull'area.»

L'ultimo pensiero del sindaco Lorenzini va poi alla Cap, che da settant'anni gestisce il trasporto pubblico sul territorio: « Infine, con rammarico penso al rischio di perdere una storica azienda dell'area pratese, la Cap, che è cresciuta di pari passo con il distretto e che ne è parte integrante. Mi auguro che si arrivi ad una soluzione positiva della vicenda».

f.m.

Notizie e Comunicati correlati

gio 23 gen, 2020
La concessione è triennale. Per presentare le manifestazioni d'interesse c'è tempo fino ....
lun 30 dic, 2019
AVVISO PUBBLICO PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE AI FINI DELLA NOMINA DEI COMPONENTI ....
lun 21 ott, 2019
Ultimi giorni per i proprietari di dimore storiche per aderire all'avviso promosso dal Comune che dà ....
mer 07 ago, 2019
Pubblicato l'avviso di selezione. Per presentare domanda c'è tempo fino alle ore 12 del prossimo ....
mer 07 ago, 2019
Pubblicato l'avviso di selezione. Per presentare domanda c'è tempo fino alle ore 12 del prossimo ....
ven 19 lug, 2019
L'incarico professionale avrà durata triennale. Per presentare domanda c'è tempo fino ....
ven 08 feb, 2019
Qui trovate il link per accedere alla documentazione relativa all'Avviso per l'istituzione di un Albo ....
lun 06 ago, 2018
Gli interessati al trasferimento hanno tempo fino al prossimo 10 settembre per presentare domanda Il ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it