Comune di Montemurlo

Educazione stradale nelle scuole oltre 1700 gli alunni coinvolti

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Educazione stradale nelle scuole oltre 1700 gli alunni coinvolti
Educazione stradale nelle scuole oltre 1700 gli alunni coinvolti
Comune di Montemurlo
27-04-2015

Cresce anche la presenza dei genitori che quest'anno in 227 hanno partecipato agli incontri organizzati dalla Polizia municipale

A Montemurlo si sono conclusi i percorsi di educazione stradale nelle scuole, promossi dalla Polizia municipale del Comune di Montemurlo nell'ambito del progetto “La strada giusta”, che hanno visto la partecipazione di oltre 1700 alunni dalla scuola dell'infanzia fino alle medie. In tutto, gli agenti della municipale hanno effettuato 120 ore di lezione, due ore per ogni classe, adattando i propri interventi a seconda dell'età dei bambini. Alla materna i vigili hanno usato le favole per trasmettere ai piccoli l'importanza della sicurezza sulla strada, mentre ai più grandi sono stati proposti video, anche molto toccanti, sui rischi che si corrono, ad esempio, a non mettere le cinture quando si va in auto o il casco quando si gira con il motorino o la bici. Un altro importante risultato ottenuto quest'anno è stata la partecipazione dei genitori, che sono stati chiamati a prendere parte alla seconda ora di lezione che veniva svolta in classe. In tutto hanno risposto in 227, davvero un bel traguardo, come spiega l'ispettore Stefano Grossi, che da quindici anni porta avanti il progetto “La strada giusta”: “E' importante che sulla strada gli adulti adottino comportamenti corretti, perché sono loro il punto di riferimento dei bambini. Talvolta vale più l'esempio di mille parole. Per questo abbiamo ricercato con forza il coinvolgimento dei genitori e la loro risposta è stata davvero positiva. Molti di loro ci hanno ringraziato, perché gli aggiornamenti servono anche a chi ha la patente”. Un lavoro sulla consapevolezza e la conoscenza delle norme del Codice della strada e dei comportatemi più giusti da adottare per evitare incidenti che ha visto, oltre all'ispettore Grossi, la partecipazione di altri otto agenti del Comando di via Toscanini. “Fare prevenzione richiede molto impegno.- prosegue Grossi- Avremmo potuto impiegare questo tempo per fare i controlli sulle strade e magari far cassa, ma questo non è il nostro scopo. A noi interessa che i giovani e le loro famiglie prendano coscienza dei rischi che ci sono sulle strade e magari cambino mentalità, adottando comportamenti più appropriati. Grazie a quest'attività, poi, siamo riusciti a creare un rapporto di vicinanza e fiducia con i ragazzi, che non ci percepiscono solo come coloro che fanno le multe, ma come degli amici che vigilano sulla sicurezza di tutti”. L'attività di educazione stradale ha coinvolto anche il liceo artistico “U.Brunelleschi”, dove, in particolar modo si è parlato dei rischi della guida in stato d'ebbrezza. Agli incontri ha partecipato Lamberto Scali della Usl 4, che ha illustrato i rischi dell'abuso di alcol per la salute, oltre alle conseguenze penali ed alcuni ex- alcolisti che hanno raccontato ai giovani la loro esperienza. Per l'assessore alla pubblica istruzione l'educazione stradale rappresenta un'attività molto importante nella quale il Comune crede con forza. Sarà, forse, anche merito di questo capillare lavoro di informazione e prevenzione, svolto da oltre quindici anni dalla Polizia municipale nelle scuole del territorio, che a Montemurlo negli ultimi anni è drasticamente sceso il numero degli incidenti, sopratutto di quelli gravi.

f.m.

Notizie e Comunicati correlati

gio 14 nov, 2019
Durante la giornata di domenica 17 novembre in via della Rocca scatterà il divieto di transito. ....
gio 07 nov, 2019
Appuntamento al teatro della Sala Banti sabato 9 novembre ore 9,30. La decisione ha creato confusione, ....
mer 30 ott, 2019
Dal 6 marzo 2020 diventa obbligatoria l'installazione di seggiolini auto “intelligenti” ....
gio 24 ott, 2019
In appena tre ore di controllo stradale, la Municipale ha sanzionato ben 17 automobilisti che non avevano ....
mar 22 ott, 2019
Fermato un cittadino cinese che per conto di un bar di Prato forniva pasti alle ditte orientali della ....
gio 10 ott, 2019
I lavori inizieranno alle ore 7. Il traffico da e per Oste sarà deviato sui percorsi alternativi Inizieranno ....
mer 09 ott, 2019
La campagna nazionale per le buone pratiche di protezione civile, sabato 12 e domenica 13 ottobre, porta ....
sab 28 set, 2019
Si tratta di un montemurlese di 73 anni. A incastrare l'avvelenatore i filmati di alcune telecamere ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it