Comune di Montemurlo

Farmacom, il bilancio consuntivo chiude con un utile di 233 mila euro

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Farmacom, il bilancio consuntivo chiude con un utile di 233 mila euro
Farmacom, il bilancio consuntivo chiude con un utile di 233 mila euro
Comune di Montemurlo
29-05-2018


L'obbiettivo del consiglio d'amministrazione della società è reinvestire gli utili cercando di capitalizzare in almeno un altro immobile di proprietà

«È un bilancio sano e in attivo, il migliore della storia dell'azienda consortile». Usa queste parole Roberto Natali, presidente del consiglio d'amministrazione, per descrivere i positivi risultati del bilancio consuntivo 2017 di Farmacom, la società che riunisce le farmacie dei Comuni di Montemurlo, Poggio a Caiano, Carmignano e Vernio.
Un bilancio che chiude con 233.671 euro di utile, al netto del pagamento di 115 mila euro di imposte e di 460 mila euro di contributi che ogni anno Farmacom versa nelle casse dei Comuni soci, quale canone di concessione delle attività.
I risultati dell'esercizio 2017 sono stati illustrati oggi, 29 maggio, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sala della Giostra nel municipio di Poggio a Caiano, alla quale hanno preso parte il sindaco di Poggio, Marco Martini, di Montemurlo, Mauro Lorenzini, di Carmignano, Edoardo Prestanti e di Vernio, Giovanni Morganti.
« Questo ottimo risultato sfata il binomio società partecipate uguale debiti- commenta il sindaco di Montemurlo, Mauro Lorenzini – Con la Farmacom abbiamo dimostrato che si può fare impresa pur mantenendo le finalità sociali e da questo punto di vista la nostra società consortile rappresenta un esempio e una buona pratica da replicare anche in altre realtà. Oltre agli utili di bilancio, la Farmacom ogni anno versa al Comune di Montemurlo, socio di maggioranza con il 51% delle azioni, 150 mila euro come canone di concessione dell'attività. Inoltre la società consortile destina circa 15 mila euro del bilancio (fondi da dividere tra i comuni soci) per far fronte a specifiche finalità sociali, come l'acquisto di farmaci di fascia C, non rimborsati dal Servizio sanitario nazionale, alimenti per la prima infanzia o altri dispositivi medici per famiglie indigenti»
La Farmacom attualmente gestisce cinque farmacie comunali a Seano, Poggio, Oste, Montemurlo località Fornacelle e San Quirico di Vernio, ma solo la farmacia di Fornacelle si trova in un locale di proprietà della società consortile. L'obbiettivo che si è posto il consiglio d'amministrazione di Farmacom, dunque, è quello di reinvestire gli utili di bilancio in azienda, cercando di capitalizzare in almeno un altro immobile di proprietà. Ciò permetterebbe di ridurre i costi sostenuti per gli affitti, sostituendoli con un mutuo a medio termine, che migliorerebbe ulteriormente il patrimonio sociale, che oggi, compresi gli utili 2017, ammonta a 977mila euro. Avere i fondi commerciali di proprietà permette anche di migliorare l'utilizzo degli spazi e così introdurre l'offerta di servizi complementari di base alla cittadinanza, come ad esempio la misurazione della pressione arteriosa o dei valori ematici. Infine, il volume dei ricavi delle cinque farmacie nel 2017 è stato pari a 8 milioni di euro, 7,6 milioni i costi sostenuti.
La società ha in organico 23 dipendenti, anche se mancherebbero ancora due farmacisti per completare la pianta organica, ma fino al prossimo 1 luglio le nuove assunzioni sono bloccate dalla legge regionale. La Farmacom qualche tempo fa aveva indetto una selezione, grazie alla quale era stata stilata una graduatoria. Se entro il 30 giugno, a livello regionale, non usciranno profili da ricollocare, la Farmacom a luglio potrà procedere con le nuove assunzioni.
L’azienda Farmacom, nasce nel gennaio del 2003. Il socio di maggioranza è il Comune di Montemurlo con il 51%, segue Poggio a Caiano con il 22 %, Vernio con il 18% e Carmignano con il 9%. La direttrice della Farmacom è Lucia Cecconi e gli uffici amministrativi della Farmacom sono in via Scarpettini,370/2 a Oste di Montemurlo.

Notizie e Comunicati correlati

mar 03 set, 2019
Per presentare domanda c'è tempo fino alle ore 12 del prossimo 5 settembre Ultimi giorni per ....
gio 02 mar, 2017
L'anno dedicato alla prevenzione delle neoplasie femminili e maschili, promossa dal Comune grazie alla ....
gio 24 nov, 2016
L'assemblea dei soci ha nominato il ragioniere-commercialista alla guida dell'azienda consortile per ....
ven 08 apr, 2016
Ottima risposta anche per il progetto di prevenzione al maschile: le visite urologiche di marzo e aprile ....
mar 12 gen, 2016
Oggi la consegna formale da parte del presidente Farmacom, Nicola Ciolini, al sindaco Lorenzini Un regalo ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it