Comune di Montemurlo

La Beyfin dona due bici elettriche al Comune di Montemurlo

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » La Beyfin dona due bici elettriche al Comune di Montemurlo
La Beyfin dona due bici elettriche al Comune di Montemurlo
bici elettriche
13-10-2016


I mezzi saranno usati dai dipendenti pubblici e dagli amministratori per gli spostamenti di servizio in città. Il vice - sindaco, Calamai: « Vogliamo lanciare un messaggio per promuovere la mobilità sostenibile»

Montemurlo è un Comune sempre più “eco-sostenibile” grazie alla donazione dell'azienda Beyfin all'amministrazione comunale di due biciclette elettriche a pedalata assistita. A consegnare le bici al sindaco Mauro Lorenzini e dell'assessore all'ambiente, Simone Calamai, questa mattina in municipio era presente Ezio Melani, responsabile nazionale del settore Gpl dell'azienda Beyfin.
Le bici entrano così di diritto nel parco mezzi del Comune di Montemurlo e saranno usate dai dipendenti e dagli amministratori per compiere spostamenti e sopralluoghi in città o come mezzo per muoversi in maniera ecologica in trasferte in città vicine, ad esempio, in occasioni di riunioni in centro a Firenze. Le due biciclette, infatti, dispongono di una batteria al litio ricaricabile in appena tre ore, hanno un'autonomia di percorrenza di 25km e sono pieghevoli, quindi facilmente trasportabili in treno o in auto.
« Accogliamo con grande favore il gesto di attenzione verso la nostra realtà della Beyfin, che, con generosità, ci ha donato queste due biciclette. - dice l'assessore, Simone Calamai – Utilizzeremo con piacere questi mezzi, perchè vogliamo lanciare un messaggio di promozione dell'eco-mobilità, un percorso che come amministrazione abbiamo già iniziato lo scorso anno con l'erogazione di incentivi per l'acquisto di bici-elettriche. Inoltre, a breve abbiamo intenzione di realizzare sul territorio alcune colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici, tutte misure che fanno parte del Piano di azione comunale (Pac) per la riduzione dell'inquinamento e delle emissioni in atmosfera nel quale crediamo con forza».
L'attenzione verso l'eco-mobilità che fa parte anche della mission aziendale della Beyfin, che proprio in questo periodo sta dotando tutti i propri distributori stradali di gpl con colonnine per la ricarica dei veicoli elettrici:« L'azienda Beyfin si è sentita in dovere di fare questa donazione al Comune di Montemurlo per “premiare” gli sforzi e l'impegno profuso nella promozione di un una mobilità sostenibile: dalla creazione di nuove piste ciclabili, al bando sulle bici elettriche, all'incentivazione del fotovoltaico. Un piccolo gesto per aiutare l'amministrazione a migliorare l'ambiente e la qualità di vita dei propri cittadini», spiega Ezio Melani di Beyfin, che a Montemurlo vive da sempre. Le due bici, donate da Beyfin, hanno un valore di circa 1200 euro e serviranno per portare in giro per Montemurlo una nuova concezione di mobilità che fa bene all'ambiente, alla salute e alla socialità.
Beyfin è un’azienda italiana nata nel 1954 a Firenze per la distribuzione delle bombole di gpl e già nel 1958 aveva aperto il primo distributore di Gpl per autotrazione. Lo sviluppo del mercato del Gpl è stato il faro guida del fondatore e attuale presidente di un'azienda, che crede ed investe molto anche nella sicurezza. Nel 2014 non a caso la Beyfin, prima in Italia, ha introdotto e commercializzato una speciale bombola a gpl, detta Bbox, che, in caso di incendio non esplode. Test eseguiti da organismi ministeriali hanno dimostrato che, se attaccato dal fuoco, il contenitore reagisce con una combustione controllata escludendo il rischio di esplosione. Una garanzia per l'incolumità delle persone che la usano e per i soccorritori in caso di incendi.

Nella foto Ezio Melani di Beyfin con il sindaco Lorenzini e l'assessore Calamai

Notizie e Comunicati correlati

gio 28 nov, 2019
Ad essere interessati dalla modifica i cittadini che abitano in via Bicchieraia, via Barzano e via Montalese. ....
mar 26 nov, 2019
Entreranno in azione i primi mesi del 2020 e, oltre a monitorare il territorio, avranno il compito di ....
ven 22 nov, 2019
Ieri, 21 novembre, in occasione della giornata dell'albero, l'assessore all'ambiente Vignoli e alla ....
ven 22 nov, 2019
Nuovo passo verso il completamento del PIU, il progetto di riqualificazione urbana che coinvolge l'ex ....
lun 04 nov, 2019
Centinaia di persone alla festa di bentornato per il campione mondiale di Moto 3, Lorenzo Dalla Porta, ....
mer 30 ott, 2019
Il sindaco Calamai ha firmato l'ordinanza che vieta, dal 1 novembre al 31 marzo 2020, gli abbruciamenti ....
mer 30 ott, 2019
Appuntamento lunedì 4 novembre alle ore 10,30 in piazza Donatori di sangue di fronte al municipio Il ....
mer 23 ott, 2019
Nella rilevazione saranno coinvolte solo un campione di famiglie Il 1 ottobre è partito il censimento ....

Eventi correlati

Data: 04-06-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 28-05-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 21-05-2017
Luogo: Centro visite Area Protetta, Bagnolo
Data: 07-05-2017
Luogo: Piazza Castello, Rocca di Montemurlo
Data: 23-04-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 09-04-2017
Luogo: Piazza Don Milani

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it