Comune di Montemurlo

Le "scuole blu" ritrovano il loro azzurro originale

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Le "scuole blu" ritrovano il loro azzurro originale
Le "scuole blu" ritrovano il loro azzurro originale
Scuola Media Salvemini- La Pira
23-08-2016


Iniziano lunedì 29 agosto i lavori di tinteggiatura della scuola media “Salvemini- La Pira”, conosciuta da tutti come la “scuola blu” per il colore della sua facciata. Il Comune installerà sugli infissi anche dei frangisole

“Le scuole blu” di via Deledda ritrovano il loro azzurro originale. Partono lunedì 29 agosto i lavori di tinteggiatura esterna della scuola media “Salvemini- La Pira”, da tutti definita, nel parlato locale, come “le scuole blu”.
L'edificio, inaugurato nel 1976, quest'anno compie 40 anni ed è venuto il momento di ravvivare la facciata che, a causa di sole e intemperie, aveva perso la vivacità dei suoi colori originali. Dunque, il Comune di Montemurlo ha deciso di fare una sorpresa a tutti gli studenti che a metà settembre, quando ritorneranno sui banchi, troveranno con la loro scuola completamente rinnovata. Terminato l'intervento di tinteggiatura, il Comune provvederà anche all'installazione, sopra ogni infisso, dei frangisole, delle specie di tettoie in grado di ombreggiare e schermare le aule dalla luce del sole. Un lavoro necessario per garantire maggior comfort nella scuola ed evitare l'eccessivo irraggiamento e riscaldamento durante i mesi estivi.
La scuola media “Salvemini- La Pira” è un grande edificio che si eleva per quattro piani e fu realizzata quarant'anni fa per dare risposte alle richieste di aule scolastiche in seguito al boom demografico degli anni Sessanta. Oggi ospita gli studenti provenienti dalle tre frazioni che compongono il Comune, Montemurlo, Bagnolo e Oste:« Alla scuola media tutti i nostri ragazzi si ritrovano insieme e per noi è un importante luogo d'integrazione. - dice il sindaco Mauro Lorenzini- I lavori che inizieranno lunedì rietrano nel piano di manutenzioni, programmato dall'amministrazione comunale, per avere scuole belle, sicure ed efficienti». I lavori di tinteggiatura e l'installazione dei frangisole hanno un costo complessivo di 50 mila euro circa.
Intanto alla primaria di Morecci continuano i lavori di rifacimento dei sei blocchi di bagni della scuola, circa 30 bagni disposti sui due piani dell'edificio, per i quali l'amministrazione ha stanziato 150mila euro. L'intervento è iniziato ad inizio agosto e sarà concluso entro settembre. In questa prima fase sarà completata una prima parte di bagni, mentre la seconda parte, senza creare disagi alla didattica e in accordo con il preside del comprensivo Montemurlo, sarà portata a termine nelle prime settimane del nuovo anno scolastico. È già stato concluso, invece, l'intervento di sistemazione dei rivestimenti dei servizi e degli spogliatoi della palestra della scuola primaria di via Micca a Bagnolo, dove il Comune ha anche rinnovato il pavimento del corridoio d'ingresso.
Alla scuola materna, sempre di via Micca, il Comune ha portato a conclusione anche l'ampliamento di un'aula, attraverso l'abbattimento di una parete divisoria: in questo modo i bambini avranno spazi più grandoi ed accoglienti dove svolgere attività didattica e giochi.
Alla scuola dell'infanzia di Novello in via Rosselli a Montemurlo l'amministrazione, durante queste settimane di agosto, si è occupata dell'estirpazione delle radici di un vecchio albero abbattuto tempo fa: il terreno è stato sistemato ed è stata realizzata una nuova pavimentazione, dove ora trovano posto i bidoni dell'immondizia a servizio della scuola.
In giardino, infine, è stato piantato un nuovo albero di ulivo che andrà ad abbellire tutta l'area. Prima dell'avvio del nuovo anno scolastico il Comune di Montemurlo, come da consuetudine, svolgerà alcuni lavori di manutenzione ordinaria in tutti i giardini delle scuole con il taglio dell'erba ed altre piccole sistemazioni in modo da garantire ai piccoli studenti scuole belle e sicure.

Notizie e Comunicati correlati

ven 08 nov, 2019
Si tratta del progetto Ada che l'amministrazione ha finanziato con circa 50 mila euro, risorse che garantiranno ....
ven 08 nov, 2019
Le piogge insistenti di questi giorni hanno fatto slittare i lavori di asfaltatura della via Montalese Il ....
gio 07 nov, 2019
Sostituita la pompa di calore alla teatro della Sala Banti e il generatore alla scuola dell'infanzia ....
gio 31 ott, 2019
Il Comune ha provveduto a fare alcune manutenzioni alla Cappella della Luce e sulla pavimentazione. ....
gio 31 ott, 2019
Dal 4 all'8 novembre dalle ore 8-19 senso unico alternato dal podere del Parugiano a via Tito Speri Il ....
mer 30 ott, 2019
Slitta di qualche mese l'atto definitivo di acquisto dei quindici alloggi, in attesa dell'omologa finale ....
mar 29 ott, 2019
Il servizio, attivato in via sperimentale solo per la scuola dell'infanzia, partirà da gennaio ....
lun 21 ott, 2019
Dal 28 ottobre l'apertura del centro raccolta passa dalle 40 alle 45 ore settimanali. Il martedì ....

Eventi correlati

Data: 27-05-2017
Luogo: Sala Banti
Data: 27-05-2017
Luogo: Palestra della scuola elementare A. Frank
Data: 08-04-2017
Luogo: Sala Banti

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it