Comune di Montemurlo

Sfruttamento dei lavoratori, tacere equivale a tollerare

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Sfruttamento dei lavoratori, tacere equivale a tollerare
Sfruttamento dei lavoratori, tacere equivale a tollerare
SINDACO CALAMAI UFF
26-07-2019


Approvato anche con i voti di Fratelli Italia e Lega, l'ordine del giorno, presentato da Pd e Amare Montemurlo, per chiedere il rispetto dei diritti di tutti i lavoratori del distretto. Astenuto il Movimento Cinque Stelle

«Il non intervenire, il non alzare la voce contro lo sfruttamento dei lavoratori equivale a tollerare che tutto ciò nel 2019 possa ancora avvenire», con queste parole il sindaco del Comune di Montemurlo, Simone Calamai, si è rivolto al consiglio comunale per sollecitare l'approvazione all'unanimità dell'ordine del giorno, presentato dai gruppi Pd e Amare Montemurlo, di contrasto al fenomeno dello sfruttamento lavorativo nel distretto tessile. Alla fine il documento ha ricevuto il sostegno di Lega e Fratelli d'Italia, astenuto il Movimento Cinque Stelle. Il sindaco Calamai, ricordando anche la presa di posizione del vescovo di Prato, Franco Agostinelli e del documento della pastorale sociale sul “lavoro degno”, ha aggiunto:« Non si possono tollerare situazioni di lavoratori, qualsiasi sia la loro origine, sfruttati e inascoltati. Le istituzioni hanno il dovere di pretendere che sia garantito a tutti i lavoratori il pieno riconoscimento e il rispetto dei più elementari diritti a partire da quello ad un regolare contratto di lavoro, di uno stipendio congruo e a turni di lavoro non massacranti. Un tema così importante, non riguarda solo chi protesta, ma è una priorità anche per il Comune di Montemurlo, che ha sempre fatto della lotta all'illegalità economica e alla sopraffazione dei diritti dei lavoratori la propria bandiera». Infine il sindaco Calamai ha invitato il Governo e il parlamento, a cui compete la legislazione in materia, ad adottare una normativa più stringente ed efficace per contrastare il fenomeno dello sfruttamento e del caporalato, che danneggia pesantemente anche la parte sana del distretto industriale pratese.

Notizie e Comunicati correlati

gio 10 ott, 2019
Nella rilevazione saranno coinvolte solo un campione di famiglie Il 1 ottobre è partito il ....
mer 02 ott, 2019
Per chiedere di essere inseriti nell'elenco delle persone idonee a svolgere la funzione di presidente ....
mer 02 ott, 2019
Aveva 46 anni, insegnava diritto e discipline economiche al Buzzi, oltre che a svolgere la professione ....
mer 02 ott, 2019
Per chiedere di essere inseriti nell'elenco delle persone idonee a svolgere la funzione di presidente ....
mar 01 ott, 2019
La partenza è fissata venerdì 11 ottobre da Oste, il viaggio è in pullman La parrocchia ....
lun 30 set, 2019
Il sindaco Simone Calamai ha salutato la dipendente che lascia il servizio dopo 44 anni e sei mesi di ....
gio 26 set, 2019
L'amministrazione comunale vuole valorizzare le attività economiche svolte in ville e dimore ....
mar 24 set, 2019
Dal 1 settembre scorso, l'ex preside del Liceo artistico Brunelleschi, è in pensione. Il sindaco ....

Eventi correlati

Data: 30-01-2019
Luogo: Sala Consiliare A. Menicacci - Via Montalese, 474 - Montemurlo
Data: 20-11-2018
Luogo: Sala Consiliare A. Menicacci - Via Montalese, 474 - Montemurlo
Data: 29-10-2018
Luogo: Sala Consiliare A. Menicacci - Via Montalese, 474 - Montemurlo
Data: 27-09-2018
Luogo: Sala Consiliare A. Menicacci - Via Montalese, 474 - Montemurlo
Data: 30-07-2018
Luogo: Sala Consiliare A. Menicacci - Via Montalese, 474 - Montemurlo
Data: 28-06-2018
Luogo: Sala Consiliare A. Menicacci - Via Montalese, 474 - Montemurlo

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it