Comune di Montemurlo

Qualità dell'aria, scatta l'ordinanza per divieto dell'uso di stufe e caminetti

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Qualità dell'aria, scatta l'ordinanza per divieto dell'uso di stufe e caminetti
Qualità dell'aria, scatta l'ordinanza per divieto dell'uso di stufe e caminetti
Comune di Montemurlo
27-12-2018


Il sindaco Lorenzini ha firmato un provvedimento che resterà attivo da oggi 27 dicembre fino a domenica 30 dicembre

Gli ultimi dati comunicati da Arpat sul raggiungimento nell'area 'Piana Prato Pistoia' del livello di “criticità due” per la qualità dell'aria, fanno scattare anche a Montemurlo misure restrittive per cercare di contenere e ridurre le emissioni di pm10 in atmosfera. Stamattina il sindaco Mauro Lorenzini, nel rispetto dei provvedimenti contingibili previsti nel Piano di Azione Comunale (Pac) e delle disposizioni regionali, ha firmato, oltre a quella in vigore dallo scorso 30 ottobre, una nuova ordinanza che scatta da oggi 27 dicembre e resterà in vigore fino al prossimo 30 dicembre. Le nuove disposizioni vietano l' accensione di legna in caminetti aperti e/o stufe tradizionali a legna, a meno che questi non siano l'unica fonte di riscaldamento dell'abitazione con l’esclusione delle aree non metanizzate. Inoltre, resta attivo il rispetto dell' ordinanza del 30 ottobre scorso che dispone, fino al 31 marzo 2019, il divieto di abbruciamenti all'aperto di residui vegetali nelle zone che si trovano a quota inferiore di 200 m sul livello del mare. « Non appena Arpat ci ha comunicato il raggiungimento del livello di criticità due, ci siamo prontamente attivati per mettere in atto le misure di contenimento degli inquinanti presenti in atmosfera. - commenta il sindaco Lorenzini - Su questo tema noi ci muoviamo in piena condivisione con quello che è il sistema regionale deputato al controllo della qualità dell'aria. Quindi, nel momento in cui si arriva a livelli di attenzione, l'amministrazione comunale interviene con divieti, che possano migliorare la qualità dell'aria per quanto riguarda l'emissione di particolato in atmosfera».

Notizie e Comunicati correlati

gio 17 gen, 2019
Il lavoro, per un valore di 35 mila euro, ha visto la risistemazione del giardino e la posa di un tnuovo ....
ven 11 gen, 2019
A prevederlo il nuovo regolamento di polizia mortuaria approvato lo scorso dicembre dal consiglio comunale. ....
lun 07 gen, 2019
Gli ultimi dati comunicati da Arpat sul raggiungimento nell'area 'Piana Prato Pistoia' del livello di ....
gio 27 dic, 2018
Il lavoro, che sarà svolto durante le festività natalizie, ha un valore di 100 mila euro ....
mer 12 dic, 2018
Il Comune ha subito risolto la perdita e messo in sicurezza l'area spargendo il sale anti-gelo. Atto ....
mer 21 nov, 2018
L'assessore all'ambiente Calamai:« Con queste iniziative insegniamo il rispetto dell'ambiente ....

Eventi correlati

Data: 04-06-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 28-05-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 21-05-2017
Luogo: Centro visite Area Protetta, Bagnolo
Data: 07-05-2017
Luogo: Piazza Castello, Rocca di Montemurlo
Data: 23-04-2017
Luogo: Piazza Don Milani
Data: 09-04-2017
Luogo: Piazza Don Milani

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it