Comune di Montemurlo

Alla Sala Banti "Memorie di un boia" di Massini per celebrare la Festa della Toscana

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Alla Sala Banti "Memorie di un boia" di Massini per celebrare la Festa della Toscana
Alla Sala Banti "Memorie di un boia" di Massini per celebrare la Festa della Toscana
Comune di Montemurlo
30-11-2018


Appuntamento lunedì 3 dicembre ore 11. Stamattina 30 novembre la presidente del Consiglio Comunale, Antonella Baiano ha incontrato gli studenti della scuola media Salvemini La Pira di Montemurlo per parlare dell'importanza dei diritti dell'uomo

Oggi è la Festa della Toscana, una ricorrenza per celebrare quel 30 novembre del 1786, quando per la prima volta nella storia degli Stati moderni, il Granduca di Toscana Pietro Leopoldo di Lorena abolì la pena di morte. La presidente del consiglio comunale di Montemurlo, Antonella Baiano, insieme alle colleghi di Prato, la presidente del consiglio comunale, Ilaria Santi e l'assessore alla pubblica istruzione del comune di Prato, Maria Grazia Ciambellotti, ha incontrato gli studenti della scuola media montemurlese “Salvemini- La Pira” per parlare di abolizione della pena di morte, di diritti dell'uomo e di pace.«Lavorare con i più giovani e affrontare con loro un argomento così attuale, anche attraverso un dibattito credo sia il modo migliore per indurre una riflessione e far conoscere questa parte di storia così significativa» ha detto Baiano. Il programma delle celebrazioni della festa della Toscana proseguirà lunedì 3 dicembre ore 11 alla Sala Banti con lo spettacolo "Memorie del boia" di Stefano Massini, messo in scena dalla compagnia Catalyst, che racconta lo strano incontro tra l'anziano boia Charles Sanson (il Re del Patibolo, con 2700 decapitazioni…) e un ben noto giovane scrittore francese. Un thriller, sullo sfondo di una spettrale Parigi notturna nell'innevato inverno francese, e mette in luce la purtroppo attuale tematica della pena di morte e dall'altro va a scardinare la morale, le convinzioni di giustizioa di ciascuno di noi e prende in esame aspetti umani curiosi e stravaganti.

Notizie e Comunicati correlati

ven 25 ott, 2019
Domani sera al teatro della Gualchiera ultimo appuntamento con la rassegna di teatro comico “Non ....
gio 24 ott, 2019
L'evento è stato rimandato a data da destinarsi a causa di problemi tecnico-organizzativi Il ....
mer 23 ott, 2019
Nella rilevazione saranno coinvolte solo un campione di famiglie Il 1 ottobre è partito il censimento ....
mar 22 ott, 2019
Giovedì 24 ottobre ore 21,30 Stefano Rosati e Lucia Ciarpallini presentano un documentario sui ....
mar 22 ott, 2019
Sabato 26 ottobre ore 21 sul palcoscenico del teatro della Gualchiera arriva “Zona Franca”, ....
lun 21 ott, 2019
Ultimi giorni per i proprietari di dimore storiche per aderire all'avviso promosso dal Comune che dà ....
ven 18 ott, 2019
Alla sala Banti domani sera 19 ottobre continua la rassegna “Chi ride campa 100 anni”, al ....
ven 18 ott, 2019
Appuntamento sabato 19 ottobre ore 21 al teatro del centro culturale La Gualchiera lo con “Boris”, ....

Eventi correlati

Data: 13-09-2017
Luogo: Piazza della Libertà
Data: 14-07-2017
Luogo: Biblioteca Comunale Bartolomeo della Fonte
Data: 11-07-2017
Luogo: Parco Comunale di Villa Giamari
Data: 08-07-2017
Luogo: Oste
Data: 06-07-2017
Luogo: Piazza della Libertà
Data: 05-07-2017
Luogo: Circolo G.Gelli

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it