Comune di Montemurlo

Il cordoglio del sindaco per la scomparsa dell'imprenditrice Paola Poli

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Il cordoglio del sindaco per la scomparsa dell'imprenditrice Paola Poli
Il cordoglio del sindaco per la scomparsa dell'imprenditrice Paola Poli
sindaco
09-01-2018


Il sindaco ricorda:« Il 1 dicembre 2009 facemmo il primo consiglio straordinario sui temi del lavoro proprio nell'azienda della famiglia Giannerini»

Il sindaco del Comune di Montemurlo, Mauro Lorenzini, ha appreso con profondo rammarico la notizia della scomparsa di Paola Poli, l'imprenditrice montemurlese, titolare fino ad alcuni anni fa, insieme al marito, Domenico Giannerini, della Erghet & C e dell’Orditura Poli Paola Grazia di via Di Vittorio a Bagnolo: « Mi stringo alla famiglia Giannerini, con la quale da anni c'è un rapporto di stima e affetto, per l'improvvisa scomparsa di Paola. Il Gruppo Giannerini ha rappresentato una fetta importante del mondo dell'artigianato di qualità del nostro distretto, imprenditori capaci e lungimiranti che hanno capito l'importanza della qualità e dell'innovazione per affrontare le sfide del mercato. In particolare ricordo con affetto che il 1 dicembre 2009, all'inizio del mio mandato, proprio tra le rocche e le rastrelliere dell'orditura Erghet, facemmo il primo consiglio comunale straordinario dedicato ai temi del lavoro. La famiglia Giannerini ci accolse con grande disponibilità, condividendo a pieno l'urgenza di parlare di lavoro, di rilancio del distretto montemurlese e di legalità. A distanza di quasi dieci anni da quel primo consiglio comunale, i risultati sono arrivati e oggi Montemurlo conosce un nuovo rilancio industriale. Per questo ancora una volta mi sento di ringraziare la famiglia Giannerini». L'imprenditrice era molto conosciuta a Montemurlo anche perché la figlia Michela, avvocato, ha lo studio a pochi passi dal municipio in centro a Montemurlo. Il sindaco Lorenzini, a nome dell'amministrazione comunale, parteciperà ai funerali dell'imprenditrice non appena la salma sarà rimpatriata dal Messico, dov'è avvenuta la tragedia.

Notizie e Comunicati correlati

mar 17 lug, 2018
Gli assessori Simone Calamai e Rossella De Masi hanno visitato la città russa, legata a Montemurlo ....
ven 13 lug, 2018
Il sindaco Lorenzini ha voluto esprimere il proprio apprezzamento per l'importante riconoscimento ottenuto ....
gio 12 lug, 2018
Dignità del lavoro, coesione sociale, rispetto dei diritti: sono questi i temi affrontati durante ....
mar 10 lug, 2018
Aveva 93 anni e da tempo era malato. Autodidatta, Bruno Acciai aveva una conoscenza sterminata sulle ....
mer 27 giu, 2018
Il sindaco Lorenzini invita la Regione a prendere seriamente in considerazione le “urgenze formative” ....
dom 24 giu, 2018
Carmela Perconti aveva 59 anni, faceva l'infermiera all'ospedale Santo Stefano di Prato ed era molto ....
lun 04 giu, 2018
Il sindaco del Comune di Montemurlo, Mauro Lorenzini, si schiera a fianco dei colleghi di Montale, Agliana ....

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it