Comune di Montemurlo

Paesaggi dell'arte: pittura e natura da Leonardo ai Macchiaioli

Ricerca assistita
Ricerca assistita
Mentre digiti nella casella di ricerca la funzione di completamento automatico ti offre diverse soluzioni di ricerca
Comune di Montemurlo
Comune di Montemurlo
Notizie dal Comune
Icona freccia bianca
Home Page » Montemurlo comunica » Notizie dal Comune » Paesaggi dell'arte: pittura e natura da Leonardo ai Macchiaioli
Paesaggi dell'arte: pittura e natura da Leonardo ai Macchiaioli
paesaggi
25-11-2019


A Montemurlo un ciclo di tre incontri, promosso dal Comune con la Fondazione Cdse, dedicato all'evoluzione della rappresentazione del paesaggio dal Rinascimento all'Ottocento. Obbligatoria la prenotazione

A Montemurlo arriva un mini corso per scoprire e capire l'evoluzione della rappresentazione del paesaggio dal Rinascimento all'Ottocento con un'attenzione particolare al patrimonio artistico del territorio. S'intitola “Paesaggi dell'arte: pittura e natura da Leonardo ai Macchiaioli” il nuovo ciclo d'incontri, promosso dall'assessorato alla cultura e promozione del territorio del Comune di Montemurlo con la Fondazione Cdse. Un viaggio nella storia dell'arte in tre “tappe” per capire come cambia nei secoli la rappresentazione del paesaggio. Un cambiamento di prospettiva che deve molto a Leonardo, di cui quest'anno ricorrono i 500 anni dalla morte, che porta una rivoluzione anche in questo settore. Durante il primo incontro, il prossimo 12 dicembre verrà proprio affrontato il tema del paesaggio nel primo Rinascimento e gli scenari naturali di Leonardo Da Vinci. Giovedì 16 gennaio 2020, invece, si farà un salto alla corte di Cosimo I, dove operò con successo il pittore fiammingo Giovanni Stradano, autore degli affreschi della Cappella di Villa Parugiano e della pala d'altare del dono della cintola a San Tommaso che si trova nella Pieve di San Giovanni Decollato alla Rocca. Due opere che hanno fermato nel tempo il paesaggio montemurlese del Cinquecento con due preziose vedute della Rocca e del borgo antico di Montemurlo. L'ultimo incontro è in programma per giovedì 30 gennaio  con “Dal Vedutismo all'Ottocento. Cristiano Banti e i pittori macchiaioli alla villa del Barone”, che ci porterà sulle tracce dei grandi pittori che hanno segnato un epoca con le loro rappresentazioni della campagna toscana e montemurlese, Cabianca, Banti, Boldini.
«Dopo il successo delle passate edizioni, abbiamo voluto riproporre un corso che avesse un respiro ampio, ma che potesse parlare anche al nostro territorio. - spiega l'assessore alla cultura, Giuseppe Forastiero – Il paesaggio, la prospettiva del castello della Rocca hanno caratterizzato lo skyline Montemurlo da sempre ed è importante valorizzare, anche attraverso la conoscenza storica e artistica, la nostra collina, scrigno di tesori. Conoscere è il primo passo per promuovere il nostro territorio ».
Tutti gli incontri saranno condotti da Alessia Cecconi, direttrice della Fondazione Cdse e si svolgeranno al Centro Giovani di piazza Don Milani, 3 alle ore 21,15
Il corso è gratuito ma è obbligatoria la prenotazione. Per prenotarsi basta scrivere una mail a biblioteca@comune.montemurlo.po.it (indicando il proprio nome e cognome), oppure telefonare al numero tel. 0574558567 o presentandosi direttamente alla biblioteca “B. Della Fonte”. Le prenotazioni sono aperte dal 2 al 9 dicembre.

Allegato: paesaggi dell_arte.jpg (861 kb) File con estensione jpg

Notizie e Comunicati correlati

mar 14 gen, 2020
Partiranno a breve i corsi di“ Costruzione di rifugi per la piccola fauna urbana”, “Self ....
mer 08 gen, 2020
Su il sipario! A Montemurlo va in scena il divertimento Anche in questa fredda stagione il Comune di ....
ven 03 gen, 2020
Tantissimi gli appuntamenti sul territorio per incontrare la simpatica vecchietta.Il 5 gennaio la Befana ....
lun 30 dic, 2019
Il 1 e il 5 gennaio arriva il Cinema delle feste, i migliori film per famiglie a ingresso gratuito. ....
mar 17 dic, 2019
Al teatro della Sala Banti appuntamento giovedì 19 dicembre ore 21 con la danza e venerdì ....
gio 12 dic, 2019
Il primo documento che attesta l'esistenza del toponimo Monte Murlo è un atto di vendita datato ....
gio 12 dic, 2019
Tantissimi eventi accompagneranno i montemurlesi fino all'Epifania per vivere insieme la magia del Natale. ....
gio 12 dic, 2019
Prende il via questa sera con “il sold out” il corso dedicato all'evoluzione della rappresentazione ....

Eventi correlati

Data: 30-07-2017
Luogo: Ponte all'Agna
Data: 14-07-2017
Luogo: Biblioteca Comunale Bartolomeo della Fonte
Data: 11-07-2017
Luogo: Parco Comunale di Villa Giamari
Data: 09-07-2017
Luogo: Ponte all'Agna
Data: 01-07-2017
Luogo: Giardini Rita levi Montalcini, via Rosselli
Data: 29-06-2017
Luogo: Centro culturale La Gualchiera, via Carbonizzo 9

In questa pagina

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Comune di Montemurlo - via Montalese, 472/474 - 59013 Montemurlo (PO) - Telefono 0574 5581 - Fax 0574682363
P.IVA 00238960975 - Codice Fiscale 00584640486 - Codice catastale F572 - Codice ISTAT 100003 - PEC comune.montemurlo@postacert.toscana.it

Il sito Istituzionale del Comune di Montemurlo è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Rete Civica Po-net

Il progetto Comune di Montemurlo è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB Srl www.internetsoluzioni.it